Otto e mezzo, scontro Meloni-Gruber: “Non facciamo il siparietto sennò le tolgo l’audio” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 Novembre 2019 9:00 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2019 9:05
giorgia meloni lilli gruber

Scontro in diretta tra Giorgia Meloni e Lilli Gruber

ROMA – Giorgia Meloni intervistata ad Otto e Mezzo su La7 da Lilli Gruber che, verso fine trasmissione, minaccia la leader di Fratelli d’Italia dicendo che le fa togliere l’audio.

Come già accaduto in altre occasioni in cui la Meloni è stata ospitata in trasmissione, tra le due va in scena un vero e proprio botta e risposta continuo. L’apice dello scontro avviene quando la  Gruber chiede alla Meloni se ci sia un problema con l’antisemitismo a destra.

La Meloni risponde genericamente dicendo che un problema dalla sua parte non c’è, ributtando la palla nell’altra parte del campo. Mentre si parla della Commissione Segre, la Meloni legge delle dichiarazioni contro Israele di Chef Rubio. Il cuoco noto per le sue posizioni anti-Salvini lascerà Discovery Channel: la leader di Fratelli d’Italia spiega che Michele Anzaldi, parlamentare e segretario della commissione di Vigilanza Rai ex Pd ora passato ad Italia Viva di Matteo Renzi, vorrebbe che la Rai desse a Rubio un programma.

L’esponente 42enne della destra italiana, a tal proposito spiega: “La sinistra a Chef Rubio che scrive ‘sionisti cancro del mondo’ gli vuole dare un programma in Rai e voi chiedete a me sull’antisemitismo? Chiedete al Pd!”.

La Gruber che già durante tutta la diretta ha richiamato più volte la Meloni, a questo punto sbotta: “Mi faccia finire se no le faccio togliere l’audio, già facciamo tardissimo e mi licenziano” (a partire dal minuto 22,28 nel video che segue).

Fonte: La7, YouTube