Otto e mezzo, Giovanni Floris al posto di Lilli Gruber. Lei è al Bilderberg

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 maggio 2019 23:44 | Ultimo aggiornamento: 30 maggio 2019 23:44
Otto e mezzo, Giovanni Floris al posto di Lilli Gruber. Lei è al Bilderberg

Otto e mezzo, Giovanni Floris al posto di Lilli Gruber. Lei è al Bilderberg

ROMA – Sorpresa a Otto e mezzo, il programma quotidiano di approfondimento serale di La7. Giovanni Floris prende il posto di Lilli Gruber. Si tratta di una sostituzione solo momentanea, comunque. Il conduttore di DiMartedì ha moderato la puntata di giovedì 30 maggio e farà lo stesso con quella di venerdì 31 maggio, ma da sabato torna la collega. 

Il motivo lo ha spiegato lui stesso, con una certa ironia: “Buonasera. Non ho sbagliato sedia…  – ha esordito Floris giovedì sera – siamo d’accordo con Lilli Gruber, che è all’estero per un impegno e che ritroverete sabato sera”, ha subito spiegato ai telespettatori.

Insomma: Floris resta al suo programma della prima serata di martedì e la Gruber tornerà presto al timone del longevo e popolare approfondimento che segue il tg di Enrico Mentana. 

5 x 1000

A tenere lontana dallo studio l’ex giornalista Rai è stata la 67esima riunione del gruppo Bilderberg. Gruber è una delle tre personalità italiane invitate all’incontro del think tank dell’ideologia neoliberista insieme all’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi e al vicedirettore del Fatto Quotidiano, Stefano Feltri. Per Renzi e Feltri si tratta della prima volta, mentre la giornalista altoatesina è ormai una habitué della conferenze, che quest’anno si tiene a Montreaux, in Svizzera. (Fonte: Otto e mezzo)