Fuori Santoro, dentro Fiorello. I palinsesti Rai 2011-2012

Pubblicato il 21 Giugno 2011 1:51 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2011 1:52

ROMA – La Rai ha presentato i nuovi palinsesti per la stagione 2011 – 2012. Tra le principali novità c’è il ritorno di Fiorello, che avrà uno spazio tutto per lui su Rai Uno. Ecco rete per rete cosa offrirà la nuova stagione televisiva del servizio pubblico.

Rai Uno

Le serate con Fiorello, il nuovo show condotto da Pino Insegno, a meta’ autunno ancora il grande teatro di Eduardo portato in scena da Massimo Ranieri con Questi Fantasmi, un ridimensionamento in due serate per Miss Italia e alla domenica una promozione con raddoppio per Massimo Giletti e la sua Arena, la conferma di Lorella Cuccarini, il tandem di access prime time Qui Radio Londra – Soliti Ignoti. Questo il palinsesto d’autunno di Raiuno, tra conferme e novita’, annunciato stasera a Roma agli inserzionisti della Sipra. Da sciogliere il nodo Lotteria Italia, che quest’anno per la prima volta potrebbe essere abbinata non a uno show di prime time, ma soltanto alla Prova del cuoco.

PRIME TIME: Domenica: fiction; Lunedi’: fiction e in pieno autunno (a novembre) il ritorno di Fiorello in quattro o cinque puntate. Martedi’: fiction con l’inserimento di alcuni eventi calcistici della Nazionale italiana; Mercoledi’: Me lo dicono tutti, condotto da Pino Insegno dal 21 settembre, uno show comico con candid camera e vip. Sempre il mercoledi nel palinsesto ci potranno essere il calcio della Champions League, la fiction e, novita’, alcuni approfondimenti giornalistici condotti da Bruno Vespa e a meta’ autunno Questi fantasmi; Giovedi’: fiction; Venerdi’: I migliori anni con Carlo Conti, dal 16 settembre, ancora un viaggio nella memoria e nei memorabilia del paese; Sabato: Ti lascio una canzone, il talent musicale condotto da Antonella Clerici, dal 17 settembre.

SECONDA SERATA: Domenica: Speciale Tg1 e dal lunedi’ al giovedi’ ancora Porta a porta condotto da Bruno Vespa dal 20 settembre, mentre il venerdi’ andra’ in onda lo storico settimanale del Tg1 Tv7.

ACCESS PRIME TIME: Qui Radio Londra, condotto da Giuliano Ferrara dal lunedi’ al venerdi’, dal 19 settembre dopo il Tg1 e a seguire Soliti ignoti, il game con Fabrizio Frizzi in onda anche il sabato e la domenica a partire dall’11 settembre.

DAY TIME: Unomattina condotto da Elisa Isoardi e Franco Di Mare dal lunedi’ al venerdi; confermate poi le rubriche Occhio alla spesa con Alessandro Di Pietro e La prova del cuoco con Antonella Clerici. Il sabato poi Miriam Leone e Tiberio Timberi condurranno Unomattina in famiglia. Tra le novita’ a novembre The doctors con Georgia Luzi su temi legati alla salute. Tutti confermati i programmi del day time, compresa La vita in diretta presentata da Mara Venier, mentre nel preserale resta L’eredita’ condotto da Carlo Conti anche il sabato e la domenica. Nel pomeriggio festivo dal 18 settembre L’arena condotto da Giletti avra’ in aggiunta anche uno spazio Tutti per uno (non c’e’ invece Domenica in…amori) e nella parte finale Domenica in diretta condotta da Lorella Cuccarini.

FICTION: E’ il genere ‘forte’ della rete con una media superiore al 21%: saranno 11 serie, 13 miniserie. Tra i titoli Noi Credevamo di Mario Martone, il progetto speciale sulla violenza alle donne con 4 tv movie e poi le serie Don Matteo e Il commissario Nardone, Tutti pazzi per amore 3, le miniserie Cenerentola e La figlia del capitano, entrambe con Vanessa Hessler, Il generale della Rovere interpretato da Pierfrancesco Favino.