Pamela Prati, l’ex Francesco Cordova: “Torna, hai bisogno di un uomo che ti protegga”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 giugno 2019 14:18 | Ultimo aggiornamento: 21 giugno 2019 14:19
Pamela Prati, ex fidanzato Francesco Cordova vuole ritornare con lei

Pamela Prati, l’ex Francesco Cordova: “Torna, hai bisogno di un uomo che ti protegga”

ROMA – Francesco Cordova, l’ex fidanzato di Pamela Prati, è pronto a riprenderla con sé. In una intervista a Diva e Donna, l’ex fidanzato ha lanciato un appello: “Mi manchi e voglio aiutarti. Hai bisogno di un uomo che ti protegga”.

Cordova intervistato dal settimanale di gossip ha ripercorso la loro storia d’amore, durata dal 2010 fino a fine 2016. La relazione era finita sotto i riflettori anche per via dei 23 anni di differenza tra i due (ex) innamorati: “Ci siamo conosciuti in discoteca nel 2010 un vero colpo di fulmine. Nel buio ho visto i suoi occhi brillare e mi sono avvicinato: non l’avevo riconosciuta subito. All’inizio siamo usciti sempre in tre, io, lei e la sorella, perché giustamente non si fidava. Poi pian piano ci siamo conosciuti e amati molto, contro tutto e tutti”.

L’ex fidanzato ha aggiunto: “Non convivevamo ma stavamo spesso insieme, tre o quattro volte a settimana e pur mantenendo ognuno la propria libertà. Poi il sentimento è cambiato: abbiamo vissuto un periodo difficile e lei è entrata al ‘Gf Vip’. Ci siamo lasciati perché non c’era più passione, ma ora è passato del tempo. Siamo entrambi cambiati”.

5 x 1000

Non è mancato un commento sulla vicenda di Mark Caltagirone: “E’ scattato un campanello d’allarme quando ho saputo che Pamela aveva tagliato completamente con i suoi amici storici non era proprio da lei. Ora vorrei dirle di chiamarmi: ha bisogno di me, ne sono sicuro. Come sono sicuro che lei non è complice di nulla, ma solo una vittima”.

Per questo motivo Cordova rivuole Pamela e le lancia un appello: “Pamela, torna da me. Chiamami, mi manchi e voglio aiutarti. Hai bisogno di un uomo che ti protegga e quello sono io. Tu lo sai, ci siamo amati per sette anni e sei stata la donna più importante della mia vita: so che sei solo una vittima di una situazione più grande di te e della cattiveria delle persone”.