Pamela Prati-Mark Caltagirone, il caso diventa un film. Alla regia Gianni Ippoliti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Luglio 2019 9:54 | Ultimo aggiornamento: 17 Luglio 2019 9:54
pamela prati mark Caltagirone

Pamela Prati e Mark Caltagirone

ROMA – La storia legata alla relazione tra Pamela Prati e il fantomatico Mark Caltagirone diventerà un cortometraggio. A realizzare la pellicola, il cui trailer sarà presente come evento speciale alle giornate internazionali del cinema lucano di Maratea dal 23 luglio, ci ha pensato Gianni Ippoliti, giornalista, conduttore e autore televisivo Rai.

Un modo per non dimenticare una storia che nel giro di poco tempo è passata dal gossip alla cronaca, incuriosendo e affascinando non solo l’Italia. Sarà Massimo Di Carlo a ricoprire il ruolo dell’uomo più ricercato d’Italia mentre Fabiana Latini vestirà i panni della ex soubrette del Bagaglino. “Mark Caltagirone, una storia italiana”: sarà questo il titolo della pellicola.

Ippoliti, intervistato da Novella 2000, ha spiegato com’è nato il progetto: “Il corto è nato da una semplice considerazione: Barbara D’Urso è andata in vacanza ed era necessario assicurare un prosieguo a un fatto così avvincente che ha coinvolto emotivamente tutti gli italiani. Dopo sei mesi di trasmissioni televisive sulla vicenda, bisognava continuare quel racconto ricco di capovolgimenti e inaspettati colpi di scena che non poteva morire improvvisamente per l’arrivo dell’estate e della conclusione di alcuni palinsesti. Ecco, quindi, che ho pensato di trasformare l’intero accaduto in un film”. (fonte NOVELLA 2000)