Pamela Prati, il matrimonio con Marco Caltagirone in esclusiva a Verissimo. Ma Dagospia…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 aprile 2019 8:30 | Ultimo aggiornamento: 12 aprile 2019 8:30
pamela prati matrimonio

Pamela Prati, il matrimonio con Marco Caltagirone sarà trasmesso in esclusiva a Verissimo

ROMA – Pamela Prati si sposa. Il matrimonio con Marco Caltagirone sarà trasmesso in esclusiva a Verissimo. La redazione del programma condotto da Silvia Toffanin su Canale 5, ha diramato un comunicato stampa nel quale è stata confermata la notizia trapelata a Live Non è la D’Urso nella puntata di mercoledì 10 aprile. Al momento la data non è stata svelata ma secondo indiscrezioni sarà a maggio. “Verissimo conferma di avere chiuso nei giorni scorsi l’esclusiva delle immagini del matrimonio di Pamela Prati. Le immagini del grande giorno saranno poi commentate in studio dalla protagonista (aspetto rimarcato da Dagospia che ironizza: “Ormai Pamela è detta “Io sono la mia fiction”) nel corso di una lunga intervista”, si legge nella nota stampa diramata dal programma.

La questione delle nozze di Pamela Prati e, soprattutto, dell’identità di Marco Caltagirone ha tenuto banco in varie trasmissioni, diventando un caso dopo l’inchiesta di Dagospia. Nel corso dell’ultima puntata di Live Non è la D’Urso la Prati, tramite un video, aveva puntualizzato: “Se non ci credete è un problema vostro, non mio. Io sono felice così”. A sua difesa, oltre che le agenti, anche Rosa Perrotta, che è stata invitata al matrimonio e ha partecipato all’addio al nubilato della soubrette celebrato in Egitto.

A Live Non è la D’Urso stata letta pure la lettera che il futuro sposo ha scritto. L’uomo si è detto amareggiato per questa situazione ed ha rimarcato che la Prati non ha di certo bisogno della sua presenza per continuare a lavorare nel mondo dello spettacolo. “Non le servo io, siamo una bella famiglia”, ha ribadito Marco nella sua missiva, facendo riferimento ai due bambini che ha preso in affido proprio con la sua promessa sposa.

“Sono un po’ amareggiato da tutta questa vicenda. Ma quello che mi rammarica di più è che si sia pensato che ad un’artista come la Prati servisse una storiella per ritornare in tv. La Prati è in tv da 40 lunghi anni ed è stimata e rispettata da tutti, non le serviva di certo Marco per tornare a sedersi nella scatoletta magica. Come sempre io non voglio comparire in teatrini montati ad arte da qualche sito web per attaccare inutilmente le persone perché, con tutto il rispetto, non penso che alle persone importi con chi mi scambiavo sms e battute su Facebook prima di stare con Pamela. Poteva essere una donna di politica come una cittadina comune, ma ringraziando Dio non mi è mai servito alcun favore da nessuno”.

 Per poi concludere: “Tutelerò sempre la mia privacy perché credo che apparire o meno sia una scelta personale. Un’ultima cosa, non sono i certificati a dire a un bambino può chiamarmi papà o meno. I figli di chi li ama e chi li cresce. Se volete farci gli auguri sapete che siamo una bella famiglia e spero sia l’ultima volta che lo si mette in dubbio. In caso contrario rimanete nelle vostre convinzioni perché né io né Pamela avremo più voglia di rispondere a nulla”. (fonte DAGOSPIA)