Pamela Prati, il piano dietro il finto matrimonio: come doveva finire

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Giugno 2019 15:37 | Ultimo aggiornamento: 2 Giugno 2019 15:37
pamela prati

Pamela Prati, il piano dietro il finto matrimonio: come doveva finire

ROMA – Dagospia tira fuori un nuovo colpo di scena nella vicenda legata al finto matrimonio di Pamela Prati. Come riportato dal sito diretto da Roberto D’Agostino, tutto era stato pensato nei minimi particolari: il vestito, la location, le camere per le tre complici prenotate in albergo. Niente partecipazioni e soprattutto niente ospiti perché l’unica cosa necessaria era che non ci fossero assolutamente testimoni.

Pamela Prati poi doveva inscenare il mancato arrivo dello sposo davanti alle telecamere di Verissimo, che aveva acquistato l’esclusiva per 40mila euro. Il tutto doveva finire sulle prime pagine dei quotidiani, delle riviste, con le conseguenti ospitate nei talk show. Secondo la ricostruzione di Dagospia tutta l’attenzione sarebbe confluita solo su Pamela Prati, disperata e senza il suo uomo, Marco Caltagirone, che tutti avrebbero odiato per averla abbandonata sull’altare. Attenzione che doveva essere rivolta anche sulle sue due manager, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, pronte ad aiutarla a superare questo dramma. (fonte DAGOSPIA)