Pamela Prati, ecco quanto ha guadagnato col finto matrimonio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 maggio 2019 16:24 | Ultimo aggiornamento: 1 giugno 2019 8:13
pamela prati guadagno

Pamela Prati, ecco quanto ha guadagnato col finto matrimonio

ROMA – Il caso legato al finto matrimonio con l’inesistente Marco Caltagirone, quanto ha fruttato a Pamela Prati? E’ la domanda che molti telespettatori e appassionati al fatto si sono chiesti. Ogni ospitata televisiva infatti è stata accompagnata da un cachet piuttosto generoso, sia per la showgirl che per Eliana Michelazzo, la manager che per prima ha svelato l’inganno. Dagospia e il suo direttore Roberto D’Agostino hanno sempre sostenuto che la figura di Caltagirone sarebbe stata inventata per aiutare la Prati a fare cassa, dopo che aveva contratto un grosso debito con il fisco e con una sala da Bingo di Roma. Lei ha sempre negato, ma nell’ultima puntata di Live – Non è la D’Urso, la sua manager ha fatto capire che la situazione economica della ex soubrette del Bagaglino era tutt’altro che buona. 

Il tutto iniziò a fine marzo, quando Pamela Prati fu ospite nel salotto di Domenica In, annunciando a Mara Venier di aver trovato l’amore. L’intervista, in cui raccontò anche dei figli in adozione e del trasferimento con Caltagirone negli Stati Uniti, le fruttò circa 3 mila euro, scrive Dagospia. Poco dopo la Prati fu ospite di Verissimo, con cui aveva firmato anche un contratto in esclusiva per mostrare le nozze in diretta. L’ospitata sarebbe stata pagata 10 mila euro, riporta il Fatto Quotidiano, mentre le altre due successive, arrivate dopo che lo scandalo era già scoppiato, avrebbero avuto un cachet decisamente ridotto, data la posizione difficile della showgirl. La cifra, sempre secondo il quotidiano, si aggirerebbe fra i 3 mila e i 7 mila euro ad intervista, mentre resta un mistero il compenso ricevuto per entrare (e uscire poco dopo) nello studio di Live – Non è la D’Urso.

Anche la sua (ormai ex) manager Eliana Michelazzo sembra aver guadagnato importanti cifre dal finto matrimonio. Come ha svelato Pamela Perricciolo in una intervista al Fatto Quotidiano, l’altra agente della Prati e socia della Michelazzo, avrebbe ricevuto 7 mila euro per ogni puntata – quattro – del programma della D’Urso. 

5 x 1000