Paola Caruso: “Milly Carlucci non mi vuole a Ballando con le stelle”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Novembre 2020 17:07 | Ultimo aggiornamento: 19 Novembre 2020 17:07
Paola Caruso: "Milly Carlucci non mi vuole a Ballando con le stelle"

Paola Caruso: “Milly Carlucci non mi vuole a Ballando con le stelle”

Paola Caruso: “Milly Carlucci non mi vuole a Ballando con le stelle”

Intervistata da Diva e Donna, Paola Caruso ha spiegato di aver provato a partecipare a Ballando con le Stelle, ma che Milly Carlucci non l’ha voluta: “Milly non mi vuole, dice che sono troppo targata Mediaset. In Rai non mi vogliono”.

“Milly non mi vuole, dice che sono troppo targata Mediaset. In Rai non mi vogliono – continua – il mio sogno è condurre un programma sugli animali o sulla natura“. Paola, mamma single, coltiva da anni una vera e propria passione per i cavalli, definendosi “un’amazzone professionista”.

“Grande Fratello Vip? Non posso farlo, le assistenti sociali mi porterebbero via subito mio figlio Michelino, in quanto io sono l’unico genitore”.

Avanti un altro

“Ho imparato tantissimo da Bonolis. Adoro lui e la sua famiglia. Quattro anni bellissimi”.

Tuttavia, il desiderio di Paola era quello di non rimanere intrappolata nel ruolo della “Bonas”: “Un’altra al posto mio sarebbe rimasta a vita. Ma io ne avevo abbastanza di essere la Bonas”.

Paola Caruso è poi tornata a parlare della sua famiglia d’origine. Ovvero della signora Imma, la madre biologica che è riuscita a ritrovare dopo trentacinque anni grazie a Live-Non è la d’Urso.

“L’ho conosciuta, mi ha fatto piacere. Allo stesso tempo dico: dove sei stata per trentacinque anni puoi continuare a stare.

La mia vera mamma è una, Wanda. Vale anche per il padre. Quello biologico mi ha generato, ma non me ne frega niente”. (Fonte: Diva e Donna)