Paola Perego: “Dopo la chiusura del mio programma in Rai ho perso peso, non dormivo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 settembre 2017 18:59 | Ultimo aggiornamento: 22 settembre 2017 18:59
Paola Perego: "Dopo la chiusura del mio programma in Rai ho perso peso, non dormivo"

Paola Perego: “Dopo la chiusura del mio programma in Rai ho perso peso, non dormivo”

ROMA – Paola Perego, conduttrice Rai, epurata da Viale Mazzini dopo il fattaccio di Parliamone sabato (quel sondaggio sulle donne dell’est), tornerà in televisione all’inizio del prossimo anno.

A Radio 24, racconta a Maria Latella i momenti seguiti alla chiusura della trasmissione dopo la polemica relativa al servizio sulle Donne dell’est e i mesi successivi: “Ricordo soprattutto la paura del giudizio della gente, il dolore che si potesse pensare che io fossi contro le donne. Dormivo pochissimo ed ho perso peso”.

Le ragioni a monte della chiusura della trasmissione “che oltre a me ha lasciato a casa tante persone, quelle che lavorano dietro le quinte e guadagnano meno degli altri” per la Perego sono chiare: “Hanno colpito me per colpire mio marito Lucio Presta. Questo è sicuro. Era già  successo in passato. Se fossi davvero raccomandata non avrebbero chiuso il programma no?”, prosegue la Perego che nel 2018 dovrebbe tornare in Rai con un nuovo programma.

E non nasconde il timore di farlo: “Penso di non esserne ancora uscita. Tornerò in Rai a gennaio 2018 ma sono terrorizzata all’idea di rivedermi in uno studio tv. Prima pensavo che il mio fosse un lavoro meraviglioso. Mi sentivo miracolata. Mi divertivo. Ora ho paura”.