Scherzi a parte, Paola Perego e lo street artist al “lavoro” sulla sua auto

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Novembre 2018 23:48 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2018 23:48
Paola Perego a Scherzi a parte: lo street artist "lavora" sulla sua auto e lei...

Paola Perego a Scherzi a parte: lo street artist “lavora” sulla sua auto e lei…

ROMA – Paola Perego furiosa a Scherzi a parte. La conduttrice è stata vittima di una gag organizzata dal programma di Paolo Bonolis su Canale Cinque.

Nella candid andata in onda durante la seconda puntata, venerdì 16 novembre, l’auto di Paola Perego, una Fiat Cinquecento rosso fiammante, apparentemente nuova, è stata presa di mira da un presunto street artist, in realtà un attore di Scherzi a parte, che si è messo a disegnare sulla carrozzeria della macchina parcheggiata mentre Perego era dal parrucchiere. E il suo disegno non era un disegno qualunque: ispirandosi, almeno idealmente, alla merda d’artista di Piero Manzoni, lo street artista ha improvvisato proprio un escremento sulla portiera della presentatrice. 

Quando la conduttrice è uscita dal salone di bellezza ha visto l’artista all’opera e non l’ha presa affatto bene. L’uomo, che si è fatto chiamare Minsky (sulla falsariga del vero street artist Banksy) ha provato a convincerla di essere fortunata a poter sfoggiare una sua opera sulla macchina, ma lei non è stata dello stesso parere. La Perego non ha lasciato proseguire l’artista ed è andata su tutte le furie, sostenuta anche da alcune amiche indignate che erano con lei.