Io sono Mia, Patty Pravo pronta alla querela per l’intervista a Mia Martini sulla “jella”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2019 0:32 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2019 0:32
Io sono Mia, Patty Pravo pronta alla querela contro l'intervista a Mia Martini. "Lei disse che portavo jella"

Io sono Mia, Patty Pravo pronta alla querela contro l’intervista a Mia Martini. “Lei disse che portavo jella” (foto Ansa)

ROMA – Polemiche dopo Io sono Mia, il film dedicato alla vita di Mia Martini andato in onda su Rai 1 e interpretato da Serena Rossi. Patty Pravo annuncia querele per alcune scene della pellicola. 

La cantante in particolare se la sarebbe presa perché dopo l’omaggio a Mia Martini al Festival di Sanremo e il successo di pubblico del film sul web sono riprese a circolare le immagini di una presunta intervista che risalirebbe ai primi anni ’80 in cui Patty Pravo e Fred Bongusto venivano indicati dalla Martini come “i primi a dire che portavo jella”.

L’intervista è rimbalzata ovunque, sul web e sui social, anche se la fonte è incerta. Quel che è certo sono le minacce e gli insulti all’indirizzo della Pravo, che per questo ha deciso di difendersi e di adire le vie legali. 

“A seguito dei messaggi dal contenuto falso e offensivo ricevuti nei giorni scorsi – si legge infatti in un comunicato affidato ai canali social dell’artista -, sono costretta a pubblicare il seguente comunicato: la signora Strambelli prende le distanze, ora come allora, dalle affermazioni attribuitele circa la signora Mia Martini e, qualora si dovesse insistere in tali comportamenti, provvederà a sporgere denuncia-querela per diffamazione a mezzo stampa ed internet a tutela della propria reputazione”, conclude la nota.