Pechino Express, settima puntata vinta dalle “Collegiali”. Eliminate “Mamma e figlia”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Marzo 2020 15:31 | Ultimo aggiornamento: 25 Marzo 2020 15:31
Pechino Express, settima puntata vinta dalle "Collegiali". Eliminate "Mamma e figlia"

Pechino Express, settima puntata vinta dalle “Collegiali”. Eliminate “Mamma e figlia”

ROMA – Martedì sera, 24 marzo, 2,5 milioni (2.533.965) di spettatori pari al 9,51% di share hanno visto “Pechino Express, le stagioni dell’Oriente”. La settima puntata dell’adventure game, prodotto da Rai2 in collaborazione con Banijay Italia, ha registrato il picco di share pari al 14,32% con percentuali del 15,1% tra le ragazze 25-34, e oltre il 12% tra i maschi e le femmine 8-14 e 15-24 anni.

Tra battibecchi e grande competitività anche la settima puntata di Pechino Express 2020 ha riservato colpi di scena e tanta suspance: la coppia vincitrice di questa tappa è stata quella de Le Collegiali. Le giovani viaggiatrici si sono riconfermate per la seconda volta prime e hanno iniziato a preoccupare soprattutto Wedding Planner e Top, classificatisi rispettivamente secondi e terzi.  

A rischio eliminazione sono stati i Gladiatori e Mamma e Figlia. E’ spettato ancora una volta a Nicole Rossi e Jennifer Poni decidere chi salvare: la loro scelta è ricaduta sui Gladiatori. Mamma e Figlia sono finite dunque in eliminazione ma a Costantino Della Gherardesca è toccato svelare che la busta nera era eliminatoria e, dunque, Soleil Sorge e Wendy Kay hanno dovuto abbandonare la gara.

A continuare il viaggio verso la Corea del Sud, nell’ottava puntata, saranno le Collegiali (Nicole Rossi e Jennifer Poni), i Gladiatori (Max Giusti e Marco Mazzocchi), le Top (Ema Kovac e Dayane Mello) e i Wedding Planner (Enzo Miccio e Carolina Gianuzzi). (fonte UFFICIO STAMPA)