Poche novità e tanto archivio: la crisi pesa anche sui palinsesti tv

Pubblicato il 16 Giugno 2012 18:51 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2012 19:29

ROMA – Volti di punta, titoli storici e perfino programmi ripescati dagli archivi, come Per tutta la vita o il serial Dallas. La crisi pesa anche sui palinsesti tv: tra risparmi sui budget e tagli ai compensi, per l'autunno Rai e Mediaset scommettono sul sicuro. Ma spuntano anche alcune novita': su Canale 5 Paolo Bonolis, Gerry Scotti e Flavio Insinna, oltre alla 'staffetta' nel preserale, sono attesi in prime time con nuovi progetti, mentre Rai1 propone una sorta di Amici miei versione tv. Aspettando Fabio Fazio.

Manca solo l'ufficialita', ma con ogni probabilita' l'annuncio della conduzione del prossimo Sanremo arrivera' lunedi' sera, quando la Rai presentera' i nuovi palinsesti agli sponsor della Sipra a Milano. Alla serata – introdotta dal direttore generale Lorenza Lei, che passera' poi la parola al vicedg Antonio Marano e al direttore intrattenimento Giancarlo Leone, mentre potrebbe non esserci il presidente Paolo Garimberti – Fazio ci sara', anche per lanciare il nuovo Che tempo che fa (in onda la domenica e in versione da prime time anche il lunedi'). Spazio anche a collegamenti da Roma con la festa di matrimonio di Carlo Conti. A Cologno Monzese la Notte dei palinsesti e' prevista invece il 4 luglio, mentre il giorno dopo sara' La7 a svelare le sue carte: e continuano i rumors sul possibile arrivo di Michele Santoro. Su Rai1 in autunno ben quattro serate di fiction (tra i primi titoli A un passo dal cielo 2 con Terence Hill; Il commissario Nardone con Sergio Assisi; L'isola di Alberto Negrin; Sposami con la coppia Pecci-Chillemi; K2 sulla storica spedizione italiana con Marco Cocci, Marco Bocci, Giorgio Lupano, Giuseppe Cederna e Massimo Poggio) e tre di intrattenimento: il sabato Antonella Clerici con Ti lascio una canzone; il venerdi' Conti prima con Tale e quale show, poi con il nuovo format Fatti valere; il mercoledi' Per tutta la vita con Fabrizio Frizzi, con coppie di fidanzati vicine alle nozze, poi Gli spietati, un format tedesco che riportera' in prime time la candid camera: a condurre questa sorta di Amici miei versione tv Miriam Leone, Giancarlo Magalli, Claudio Lippi, Tullio Solenghi. In seconda serata sempre quattro appuntamenti con Porta a porta.

Su Rai2 domenica con i telefilm, il lunedi' Voyager e poi da meta' novembre un nuovo programma condotto da Enrico Bertolino, il martedi' il docu-reality game di Magnolia Pechino Express, con dieci coppie di conoscenti, vip e nip, impegnati in un viaggio da Bombay a Pechino senza carta di credito ne' mezzi personali. Mercoledi', venerdi' e sabato ancora serialita' d'acquisto, il giovedi' lo spazio e' destinato all'informazione, ma e' ancora privo di conduttore. In seconda serata confermata L'ultima parola di Gianluigi Paragone, mentre si progetta una novita' con Max Tortora.

Su Rai3 confermata la domenica la staffetta tra Che tempo che fa di Fazio e le inchieste di Report di Milena Gabanelli; il lunedi' dopo il 'viaggio' di Pippo Baudo in 4 puntate, dal 1 ottobre Che tempo che fa per l'intera prima serata, che dovrebbe avere nel cast fisso anche Roberto Saviano. Palinsesto blindato con Ballaro' il martedi', Chi l'ha visto il mercoledi', film il giovedi', il venerdi' Amore criminale e il sabato Ulisse. In seconda serata confermato per tre serate anche Fabio Volo.

Su Canale 5 le certezze sono C'e' posta per te il sabato sera, la fiction (tra i titoli in arrivo I Cesaroni 5, Squadra antimafia 4, L'onore e il rispetto 3), il ritorno di Dallas e il debutto della versione italiana di Extreme makeover con Alessia Marcuzzi. Ma si parla anche di nuovi progetti affidati ai volti di punta Bonolis (che riaprira' anche la stagione del preserale con Avanti un altro), Scotti e Insinna.

Su Italia 1 ancora Colorado con la coppia Belen Rodriguez-Paolo Ruffini e le Iene, in cerca di una coppia di attori da affiancare a Ilary Blasi, e ben due serate di calcio: il mercoledi' la Champions League e il giovedi' l'Europa League.

Su Retequattro, oltre alla 'colonna' del palinsesto Quarto grado, arrivano la serie spagnola Tierra de lobos (Terra dei lupi, coprodotta con Telecinco) e Lo spettacolo della natura, serie di documentari inediti di Bbc e National Geographic che porteranno il pubblico alla scoperta del corpo umano e della Terra, colti in una nuova prospettiva.