Pomeriggio 5, Barbara D’Urso e l’arresto di Fabrizio Corona: “Ha aspettato il figlio Carlos per abbracciarlo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 marzo 2019 8:32 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2019 8:32
Fabrizio Corona in carcere, la rivelazione di Barbara D'Urso su Carlos

Pomeriggio 5, Barbara D’Urso e l’arresto di Fabrizio Corona: “Ha aspettato il figlio Carlos per abbracciarlo”

ROMA – Ha aspettato che il figlio Carlos tornasse da scuola per abbracciarlo, poi ha seguito i carabinieri che l’hanno condotto di nuovo in carcere. Questo il retroscena sull’arresto di Fabrizio Corona svelato da Barbara D’Urso a Pomeriggio 5. La conduttrice ha anche voluto sottolineare che durante l’ospitata a Live – Non è la D’Urso, l’ex fotografo dei vip e la trasmissione hanno rispettato le disposizioni del tribunale di Sorveglianza di Milano.

Corona aveva ottenuto la possibilità di scontare la sua pena in affidamento terapeutico in una comunità per disintossicarsi dalla cocaina. Per il re dei paparazzi erano state date delle disposizioni ben precise lo scorso 30 novembre 2018 dai giudici del tribunale di Sorveglianza. Disposizioni che Corona, stando alla decisione dei giudici, ha ripetutamente violato fino all’ordinanza che lo rivuole in prigione.

Barbara D’Urso a Pomeriggio 5 ha mandato in onda un servizio proprio sulla vicenda di Corona, sottolineando soprattutto che l’ex fotografo dei vip ha atteso che Carlos, il figlio avuto dalla modella Nina Moric, tornasse a casa da scuola: “Erano circa le ore 12:30, quando sono andati i carabinieri a prelevarlo in ufficio, lo hanno portato in caserma per il riconoscimento, poi gli hanno permesso di aspettare a casa l’uscita da scuola del figlio Carlos. Dopodiché lo hanno portato in carcere”.

La conduttrice ha poi voluto precisare di non aver infranto le regole ospitando Corona in prima serata al suo Live Non è la D’Urso: “Per quanto riguarda la sua ospitata a Live – Non è la d’Urso, Fabrizio aveva il permesso del giudice di stare in diretta con noi in studio fino alle ore 23:00 e poi in collegamento da casa. In quel caso sia noi che Corona siamo stati corretti”. (Pomeriggio 5)