Pomeriggio 5, Natuzza Evolo verso beatificazione. Figlio Antonio dalla D’Urso: “Grazie alla Chiesa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 aprile 2019 18:37 | Ultimo aggiornamento: 8 aprile 2019 18:37
Natuzza Evolo, figlio Antonio a Pomeriggio 5: Grazie Chiesa beatificazione

Pomeriggio 5, Natuzza Evolo verso beatificazione. Figlio Antonio dalla D’Urso: “Grazie alla Chiesa”

ROMA – Un ospite speciale per Barbara D’Urso a Pomeriggio 5 l’8 aprile. La trasmissione si è occupata di Fortunata “Natuzza” Evolo, la mistica con le stigmate di Paravati, in provincia di Vibo Valentia. Da sabato 6 aprile è stata avviata la causa di beatificazione e il figlio Antonio è stato ospite della D’Urso e ha ringraziato la Chiesa: “Mia mamma diverrà santa, grazie alla Chiesa”.

Nonostante negli anni passati non siano mancate le polemiche tra la diocesi di Vibo Valentia e la Fondazione “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime”, molto cara alla Evolo, ora la beatificazione è stata avviata. Antonio, figlio della mistica, ha raccontato davanti ai fedeli l’importanza e il ruolo della chiesa: “Nostra madre ha sempre avuto profondo rispetto per lei e per tutti coloro che l’hanno preceduta alla guida della diocesi. Nella figura del vescovo, del resto, la mamma intravedeva Gesù e la stessa Chiesa che lei rappresenta. A cui obbedire sempre, costi quel che costi. Ancora oggi in questa vallata risuonano le parole che lei ha pronunciato il giorno dei suoi funerali”.