Pomeriggio Cinque, il padre del ragazzino ricoverato per aver bevuto acido nella gazzosa: “Sta meglio”

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 Maggio 2019 20:38 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2019 20:38
Pomeriggio Cinque, il padre del ragazzino ricoverato per aver bevuto acido nella gazzosa: "Sta meglio"

Pomeriggio Cinque, il padre del ragazzino ricoverato per aver bevuto acido nella gazzosa: “Sta meglio”

MILANO – Sta meglio il ragazzo di 14 anni che lunedì 27 maggio maggio a Milano, in zona Porta Venezia, è finito in ospedale dopo aver bevuto quella che avrebbe dovuto essere una gazzosa e invece era dell’acido. 

 

A raccontare quegli attimi terribili a Pomeriggio Cinque è stato il padre del ragazzo, che ha spiegato come sono andate le cose quel lunedì: “Dovevamo andare in piscina, ma c’era troppa gente e così ce ne siamo andati. Siamo entrati in un bar per prendere qualcosa da bere e abbiamo ordinato questa gazzosa”.

La bottiglietta che ha portato la cameriera però non si apriva facilmente, ha spiegato l’uomo a Barbara D’Urso: “Aveva il tappo a vite, ma era durissimo, solo io sono riuscito ad aprirle. Mi ero già insospettito, ma una volta letta la data di scadenza, giugno 2022, ci siamo tranquillizzati”.

Ma è bastato un sorso di quel liquido e la situazione è precipitata: “Mio figlio è scappato in bagno riuscendo a sputare la sostanza corrosiva, fortunatamente l’ambulanza è arrivata subito”.

Il ragazzino è stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Fatebenefratelli con lesioni all’esofago e allo stomaco, ma per fortuna sta migliorando. 

Non è la prima volta che succede un caso simile. Solo pochi mesi fa a Barberino Val d’Elsa, in provincia di Firenze, un uomo è finito in ospedale dopo aver bevuto al bar quella che avrebbe dovuto essere una cedrata ma che in realtà era un liquido tossico. Anche in quel caso l’uomo è stato ricoverato con ustioni e interne. (Fonte: TgCom24)