La Prova del Cuoco, Monica Setta e la dieta Beverly Hills: ecco cosa prevede

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Maggio 2019 14:47 | Ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2019 14:47
La Prova del Cuoco, Monica Setta e la dieta Beverly Hills: ecco cosa prevede

La Prova del Cuoco, Monica Setta e la dieta Beverly Hills: ecco cosa prevede

ROMA – L’ultima dieta dei vip? La dieta Beverly Hills. Per la verità non si tratta di un regime alimentare nuovo, ma pare essere tornato in voga nello showbiz nostrano, almeno a giudicare dalle parole di Monica Setta. 

La giornalista economica è stata nuovamente ospite di Elisa Isoardi negli studi de La Prova del Cuoco, il programma culinario di Rai Uno, e ha annunciato di volersi mettere in forma con la dieta Beverly Hills. 

Si tratta di un regime alimentare messo a punto negli anni Ottanta dalla statunitense Judy Mazel. Nella sua prima versione la dieta prevedeva un piano alimentare di 42 giorni e si basava sul consumo di una sola tipologia di alimento per volta: nei primi 10 giorni solo frutta, quindi anche mais bollito e prodotti da forno, dal diciannovesimo giorno anche proteine. La dieta fu seguita da altre due edizioni rivedute e corrette. Ma il comune denominatore restava la frutta. 

Vediamo cosa prevede la dieta Beverly Hills nel suo piano giorno per giorno, come spiega il sito Albanesi.it, che sottolinea come questa dieta non abbia alcun fondamento scientifico e possa essere anche nociva se protratta per più giorni:

  • Primo giorno: ananas, mais, insalata
  • Secondo giorno: prugne, fragole, patate lesse
  • Terzo giorno: uva
  • Quarto giorno: albicocche secche, insalata, pasta
  • Quinto giorno: ananas, papaya
  • Sesto giorno: papaya, gamberetti, bistecca
  • Settimo giorno: ananas, insalata
  • Ottavo giorno: uva
  • Nono giorno: prugne, fragole, pollo (o, in alternativa, tacchino)
  • Decimo giorno: albicocche secche, papaya, ananas
  • Undicesimo giorno: anguria
  • Dodicesimo giorno: albicocche secche, sandwich di avocado, riso con verdure
  • Tredicesimo giorno: uva e due banane
  • Quattordicesimo giorno: giorno libero, ovvero si può mangiar ciò che si desidera, anche se con moderazione, devono però essere inseriti ananas e fragole
  • Quindicesimo giorno: ananas, insalata
  • Sedicesimo giorno: albicocche secche, ananas, papaya
  • Diciassettesimo giorno: anguria
  • Diciottesimo giorno: fichi, cibi proteici e un dessert a scelta
  • Diciannovesimo giorno: mango, ananas, patate, asparagi
  • Ventesimo giorno: giorno libero si può mangiar ciò che si desidera, anche se con moderazione, l’apporto di alimenti proteici deve essere limitato e vanno comunque inseriti i kiwi
  • Ventunesimo giorno: ananas e due banane
  • Ventiduesimo giorno: ciliegie, un dessert a scelta
  • Ventitreesimo giorno: prugne, un sandwich, alimenti proteici a scelta (carne o pesce)
  • Ventiquattresimo giorno: ananas, papaya
  • Venticinquesimo giorno: anguria
  • Ventiseiesimo giorno: giorno libero
  • Ventisettesimo giorno: giorno libero
  • Ventottesimo giorno: ananas, papaya
  • Ventinovesimo giorno: anguria o uva
  • Trentesimo giorno: prugne, sandwich di verdure, carboidrati a propria scelta
  • Trentunesimo giorno: succo di arancia, melone, sandwich farcito con proteine
  • Trentaduesimo giorno: esclusivamente alimenti proteici
  • Trentatreesimo giorno: ananas, due banane
  • Trentaquattresimo giorno: ananas, papaya
  • Trentacinquesimo giorno: anguria o uva.