La Prova del Cuoco, Monica Setta e la dieta Beverly Hills: ecco cosa prevede

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 maggio 2019 14:47 | Ultimo aggiornamento: 22 maggio 2019 14:47
La Prova del Cuoco, Monica Setta e la dieta Beverly Hills: ecco cosa prevede

La Prova del Cuoco, Monica Setta e la dieta Beverly Hills: ecco cosa prevede

ROMA – L’ultima dieta dei vip? La dieta Beverly Hills. Per la verità non si tratta di un regime alimentare nuovo, ma pare essere tornato in voga nello showbiz nostrano, almeno a giudicare dalle parole di Monica Setta. 

La giornalista economica è stata nuovamente ospite di Elisa Isoardi negli studi de La Prova del Cuoco, il programma culinario di Rai Uno, e ha annunciato di volersi mettere in forma con la dieta Beverly Hills. 

Si tratta di un regime alimentare messo a punto negli anni Ottanta dalla statunitense Judy Mazel. Nella sua prima versione la dieta prevedeva un piano alimentare di 42 giorni e si basava sul consumo di una sola tipologia di alimento per volta: nei primi 10 giorni solo frutta, quindi anche mais bollito e prodotti da forno, dal diciannovesimo giorno anche proteine. La dieta fu seguita da altre due edizioni rivedute e corrette. Ma il comune denominatore restava la frutta. 

5 x 1000

Vediamo cosa prevede la dieta Beverly Hills nel suo piano giorno per giorno, come spiega il sito Albanesi.it, che sottolinea come questa dieta non abbia alcun fondamento scientifico e possa essere anche nociva se protratta per più giorni:

  • Primo giorno: ananas, mais, insalata
  • Secondo giorno: prugne, fragole, patate lesse
  • Terzo giorno: uva
  • Quarto giorno: albicocche secche, insalata, pasta
  • Quinto giorno: ananas, papaya
  • Sesto giorno: papaya, gamberetti, bistecca
  • Settimo giorno: ananas, insalata
  • Ottavo giorno: uva
  • Nono giorno: prugne, fragole, pollo (o, in alternativa, tacchino)
  • Decimo giorno: albicocche secche, papaya, ananas
  • Undicesimo giorno: anguria
  • Dodicesimo giorno: albicocche secche, sandwich di avocado, riso con verdure
  • Tredicesimo giorno: uva e due banane
  • Quattordicesimo giorno: giorno libero, ovvero si può mangiar ciò che si desidera, anche se con moderazione, devono però essere inseriti ananas e fragole
  • Quindicesimo giorno: ananas, insalata
  • Sedicesimo giorno: albicocche secche, ananas, papaya
  • Diciassettesimo giorno: anguria
  • Diciottesimo giorno: fichi, cibi proteici e un dessert a scelta
  • Diciannovesimo giorno: mango, ananas, patate, asparagi
  • Ventesimo giorno: giorno libero si può mangiar ciò che si desidera, anche se con moderazione, l’apporto di alimenti proteici deve essere limitato e vanno comunque inseriti i kiwi
  • Ventunesimo giorno: ananas e due banane
  • Ventiduesimo giorno: ciliegie, un dessert a scelta
  • Ventitreesimo giorno: prugne, un sandwich, alimenti proteici a scelta (carne o pesce)
  • Ventiquattresimo giorno: ananas, papaya
  • Venticinquesimo giorno: anguria
  • Ventiseiesimo giorno: giorno libero
  • Ventisettesimo giorno: giorno libero
  • Ventottesimo giorno: ananas, papaya
  • Ventinovesimo giorno: anguria o uva
  • Trentesimo giorno: prugne, sandwich di verdure, carboidrati a propria scelta
  • Trentunesimo giorno: succo di arancia, melone, sandwich farcito con proteine
  • Trentaduesimo giorno: esclusivamente alimenti proteici
  • Trentatreesimo giorno: ananas, due banane
  • Trentaquattresimo giorno: ananas, papaya
  • Trentacinquesimo giorno: anguria o uva.