Pupo, il suo primo provino a luci rosse. E incontra il “Pelato di Brazzers”… VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 maggio 2018 8:53 | Ultimo aggiornamento: 11 maggio 2018 8:53
pupo pelato di brazzers

Pupo, il suo primo provino a luci rosse. E incontra il “Pelato di Brazzers”

ROMA – Dopo il reportage in California sull’uso della marijuana a scopo ricreativo, Pupo, inviato d’eccezione de Le Iene, si è dedicato alla scoperta del mondo dei film per adulti. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] A Las Vegas ha partecipato alla cerimonia di consegna degli AVN Awards, incontrando anche Rocco Siffredi, intervistando alcuni dei più noti attori e attrici del mondo a luci rosse.

Un viaggio nel mondo della trasgressione e dell’eros, conclusosi con un finale inaspettato, preceduto da una diretta su Facebook nella quale Pupo ha parlato del suo rapporto con l’erotismo: “Il se**o è stato per tanti anni per me un problema, era quasi come il gioco d’azzardo, avevo bisogno di ‘sfogarmi’. Era una passione sfociata in dipendenza. L’esperienza di questa sera e quella della prossima settimana andranno a toccare due argomenti che in qualche modo hanno condizionato una parte importante della mia esistenza”.

Pupo ha quindi concluso con la sua tradizionale ironia: “Si sono già creati i gruppi di ascolto dopo la prima tragica esperienza con la marijuana. Speriamo bene per mia madre, che da giovedì non mi parla più!”.

Il servizio de Le Iene sui tentativi di Pupo di girare il suo film a luci rosse è andato in onda con il cantante fiorentino che prima ha dovuto sostenere tutti gli esami clinici, per confermare il suo perfetto stato di salute. Quindi, presso la fiera dell’Hard Rock Hotel di Las Vegas, Pupo ha incontrato alcuni dei protagonisti internazionali, dalle attrici come Tori Black a Johnny Sins, conosciuto come “Il Pelato di Brazzers“, dal celebre sito, con oltre mille scene alle spalle.

Pupo è stato incoraggiato anche da vere e proprie stelle del cinema a luci rosse riguardo il suo possibile debutto, ed ha scoperto come il mestiere dell’attore per film per adulti è comunque estremamente impegnativo e richiede una professionalità e una dedizione non indifferenti.