Quarta Repubblica, Berlusconi: “Me ne facevo sei per notte. Adesso dopo la terza…”

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 maggio 2019 14:47 | Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2019 14:47
Quarta Repubblica, Berlusconi: "Me ne facevo sei per notte. Adesso dopo la terza..."

Quarta Repubblica, Berlusconi: “Me ne facevo sei per notte. Adesso dopo la terza…”

ROMA – Fuorionda piccante di Silvio Berlusconi a Quarta Repubblica, il programma di approfondimento della prima serata di lunedì di Rete Quattro. “Me ne facevo sei per notte. Adesso non ci crederete… Dopo la terza mi addormento”, ha detto Silvio Berlusconi al pubblico femminile presente in studio. 

Nel corso del programma l’ex presidente del Consiglio ha poi criticato l’attuale premier, Giuseppe Conte: “E’ un buon comunicatore, prova a comportarsi come un vero presidente del Consiglio, ma mi sembra più un burattino di Di Maio e Salvini”. Quindi l’attacco a M5s: “I 5 Stelle sono assolutamente di sinistra, condividono l’ideologia comunista, non vogliono lo sviluppo ma la decrescita. Il reddito di cittadinanza è un disastro nella sua applicazione. Per i poveri serve soprattutto creare buoni posti di lavoro”.

Il presidente di Forza Italia è stato ospite del programma condotto da Nicola Porro insieme al leader della Lega e vicepremier Matteo Salvini nell’ambito della campagna elettorale per il voto europeo del 26 maggio. La settimana scorsa Porro aveva avuto come ospiti il leader M5s e vicepremier Luigi Di Maio, la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, e l’ex ministro del Pd Carlo Calenda, mentre la settimana precedente era intervenuto il segretario del Pd, Nicola Zingaretti. (Fonte: Quarta Repubblica)

5 x 1000