Quentin Tarantino chi è, età, altezza, dove e quando è nato, moglie, figli, vita privata, dove ha studiato, dove vive, film, biografia e carriera

di Giuseppe Avico
Pubblicato il 17 Ottobre 2021 19:00 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2021 15:59
Quentin Tarantino chi è, età, altezza, dove e quando è nato, moglie, figli, vita privata, dove ha studiato, dove vive, film, biografia e carriera

Quentin Tarantino chi è, età, altezza, dove e quando è nato, moglie, figli, vita privata, dove ha studiato, dove vive, film, biografia e carriera

Quentin Tarantino chi è, età, altezza, dove e quando è nato, moglie, figli, vita privata, dove ha studiato, dove vive, film, biografia e carriera. Il regista, sceneggiatore e produttore Quentin Tarantino è ospite questa sera 17 ottobre del programma Che tempo che fa. Tarantino sarà premiato alla Festa del Cinema di Roma con il premio alla carriera. Il programma condotto da Fabio Fazio è in onda su Rai3 dalle 20

Dove e quando è nato, età, altezza, origini, dove ha studiato, biografia di Quentin Tarantino

Quentin Jerome Tarantino è nato il 27 marzo del 1973 a Knoxville, Stati Uniti. Ha 58 anni. E’ alto 185 cm. Suo padre, Tony Tarantino, è un musicista e attore statunitense di origini italiane e la madre, Connie McHugh, un’infermiera statunitense di origini irlandesi e inglesi. Il regista non ha mai conosciuto suo padre. A 9 anni si trasferisce in California, periodo in cui la madre si sposa con il musicista Curt Zastoupil, con il quale Tarantino instaura un ottimo rapporto. Frequenta la Hawthorne Christian School e nel 1977, a 14 anni, scrive la sua prima sceneggiatura. In questo periodo si appassiona la cinema di Sergio Leone e passa alla Narbonne High School di Harbor City, che abbandona per lavorare come maschera al Pussycat, un cinema pornografico.

Nel 1981 prende lezioni di recitazione entrando a far parte della Theatre Company di James Best, due anni più tardi lavora presso il videonoleggio Manhattan Beach Video Archives di Los Angeles. Di questo periodo il regista racconta: “Non sono diventato un cinefilo perché lavoravo lì. È il contrario: mi hanno preso a lavorare in quel posto perché ero molto appassionato di cinema e sapevo tutto sull’argomento”. 

Mira Sorvino, Sofia Coppola, Uma Thurman, la moglie Daniella Pick, il figlio Leo: dove vive, curiosità, vita privata di Quentin Tarantino

Tarantino ha avuto diverse relazioni nel corso della sua carriera. Nel 1995 ha una relazione con l’attrice Kathy Griffin, poi con Mira Sorvino e Julie Dreyfus, la regista Sofia Coppola e l’attrice Uma Thurman. Il regista nel 2009 conosce la cantante israeliana Daniella Pick. I due si sposano nel 2018 e nel 2020 è nato il loro primo figlio, Leo. Tarantino vive con la sua famiglia a Woodrow Wilson Drive, a Los Angeles. Non ha profili social ufficiali. 

Con il patrigno Curt Zastoupil Tarantino andò a vedere al cinema Bambi, l’unico film che lo fece spaventare in tutta la sua vita. Il regista ha affermato di aver pianto per ore dopo avere visto il cartone animato all’età di sei anni. 

Dal 2015 il suo nome è presente tra le celebrità della Hollywood Walk of Fame. Il regista è stato in carcere per 10 giorni per il mancato pagamento di 7mila dollari di multe per divieto di sosta. A 15 anni fu arrestato con l’accusa di aver rubato un libro di Elmore Leonard. Nel 1997 Tarantino ha diretto Jackie Brown, film tratto da un romanzo dello stesso Leonard. 

Tra le sceneggiature scritte da Tarantino figurano quelle di Una vita al massimo, per la regia di Tony Scott e Assassini nati per quella di Oliver Stone. 

I film, la carriera di Quentin Tarantino

L’esordio alla regia di Tarantino avviene nel 1992 con il film Le Iene. Segue il suo film più di successo, Pulp Fiction, del 1994. Il film si aggiudica la Palma d’oro al Festival di Cannes 1994 e alla cerimonia dei Premi Oscar 1995 vince la statuetta per la miglior sceneggiatura originale, scritta insieme a Roger Avary. La pellicola riceve la candidatura come miglior film. 

Nel 1997 dirige Jackie Brown, un insuccesso al botteghino ma rivalutato in seguito. Nel 2003 esce Kill Bill: Volume 1 e l’anno successivo Kill Bill: Volume 2, che nell’idea originale dovevano essere proiettati come un unico film. 

Tarantino nel 2007 dirige Grindhouse – A prova di morte e due anni dopo Bastardi senza gloria. Il film riceve otto candidature ai Premi Oscar 2010: miglior film, miglior regia, miglior attore non protagonista, miglior sceneggiatura originale, miglior fotografia, miglior montaggio, miglior sonoro e miglior montaggio sonoro, vincendo il premio per il miglior attore non protagonista, andato a Christoph Waltz.

Nel 2012 dirige Django Unchained, che agli Oscar si aggiudica due statuette: miglior attore non protagonista (Christoph Waltz) e miglior sceneggiatura originale allo stesso Tarantino. 

Il regista nel 2015 dirige The Hateful Eight. Le musiche di questo film sono curate da Ennio Morricone, che vince l’Oscar per la migliore colonna sonora. Nel 2019 esce C’era una volta a… Hollywood, che si aggiudica due premi Oscar per il miglior attore non protagonista (Brad Pitt) e la migliore scenografia

Il regista, nel 2021, pubblica il suo primo romanzo: C’era una volta a Hollywood

CLICCA QUI PER LA CARRIERA COMPLETA DI QUENTIN TARANTINO