A raccontare comincia tu, Riccardo Muti a Raffaella Carrà: “Mi madre non mi ha mai applaudito”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Aprile 2019 23:22 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2019 23:22
Riccardo Muti da Raffaella Carrà racconta della madre: mai applaudito

A raccontare comincia tu, Riccardo Muti a Raffaella Carrà: “Mi madre non mi ha mai applaudito”

ROMA – Riccardo Muti è l’ospite della puntata del 18 aprile di A raccontare comincia tu condotto da Raffaella Carrà. Il maestro e direttore d’orchestra spiega che la sua famiglia è stata sempre molto severa e ricorda la mamma: “Non mi ha mai applaudito”. Non per mancanza di affetto, sottolinea, ma per il concetto di disciplina e per stimolarlo allo studio: “Gli altri devono applaudirmi”, gli diceva la madre.

Il maestro Muti ha raccontato alla Carrà della sua famiglia e ha spiegato: “A casa mia c’è sempre stato il concetto della disciplina e dello studio che non è mai abbastanza. Mia madre non applaudiva perché riteneva non fosse conveniente”.

E aggiunge: “Per lei erano gli altri che dovevano applaudirmi, la mia famiglia doveva rimanere neutra. Pensa che anche il bacio della buonanotte lei lo dava ai suoi cinque figli solo quando si erano addormentati. Lo faceva perché altrimenti lo trovava troppo sdolcinato”.