Rai, Todini: “Spostare il Festival di Sanremo? No spostare le elezioni…”

Pubblicato il 11 Dicembre 2012 23:08 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2012 23:17

Luisa Todini (foto LaPresse)

ROMA – Sanremo non si sposta per fare largo alle elezioni. Casomai “bisogna spostare le elezioni”. Con questa battuta il consigliere Rai Luisa Todini ha commentato, a ‘Un giorno da pecora’ su Radio2, l’ipotesi di un rinvio del festival in vista del voto.

”I conduttori del festival, i direttori di rete e il cda della Rai – ha detto Todini – sapranno vigilare affinché sia un festival dedicato alla canzone e non alla politica. Perché ricordiamocelo: pensare di spostare Sanremo perché siamo in par condicio vuol dire aver dimenticato che è un festival delle canzoni”.

Quanto alle polemiche scatenate dalle parole di Luciana Littizzetto su Berlusconi a ‘Che tempo che fa’, ”è stata una questione di educazione e di volgarità, che non va bene a quell’ora e non va bene in Rai”, ha risposto il consigliere.