Rai, Vincenzo Morgante lascia Tgr: nominato direttore Tv2000

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 luglio 2018 13:09 | Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2018 13:09
Rai, Vincenzo Morgante lascia Tgr: nominato direttore Tv2000

Rai, Vincenzo Morgante lascia Tgr: nominato direttore Tv2000

ROMA – Vincenzo Morgante lascia la direzione del Tgr Rai e va alla guida di Tv2000. Per la Rai è il secondo addio in poche settimane, dopo quello di Gerardo Greco che andrà a dirigere il Tg4. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]

La decisione è stata presa dal Consiglio di amministrazione di Rete Blu Spa – la società a cui fanno capo Tv2000 e InBlu Radio, le emittenti della Conferenza episcopale italiana. Morgane è stato nominato nuovo direttore di Rete con decorrenza dell’incarico dal 1 ottobre 2018. Prenderà il posto di Paolo Ruffini, primo laico nominato da Papa Francesco prefetto del Dicastero per la Comunicazione vaticana.

Vincenzo Morgante è nato a Palermo il 1 ottobre 1963. Sposato, ha sei figli. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Palermo. Ha studiato Scienze Sociali presso la Pontificia Università Angelicum.

Giornalista professionista dal 1993, è stato corrispondente dei quotidiani “Il Sole 24 Ore” e “Avvenire” e ha fondato e diretto il periodico “Frontiere”. Assunto in Rai dal 1997 presso la redazione siciliana, dove ha svolto le funzioni di cronista politico-parlamentare, conduttore del Tg e inviato speciale.

Nel settembre 2003 è stato nominato capo della redazione siciliana della Rai. A ottobre 2013 è nominato direttore della Tgr, ed era stato confermato in questo ruolo ad ottobre del 2016.