Ravera contro Chimenti: “E’ bella fuori e vuota dentro”. Su “Libero” l’arringa di Camilla Conti

Pubblicato il 27 maggio 2010 13:06 | Ultimo aggiornamento: 27 maggio 2010 13:06

Laura Chimenti

Rosy Bindi  “con quell’aspetto da brava maestra elementare” a destra non sarebbe stata mai eletta;  Sarah Palin “integralista e intollerante, incoerente e ignorante  come una zucca” invece è stata eletta perché carina; poi c’è Condoleeza Rice “certamente afflitta da una vita di mestruazioni” detiene la leadership “delle donne-scimmia”. Lidia Ravera ne ha per tutte e da vera femminista, scrive Camilla Conti su “Libero”, mette “a destra quelle belle , a sinistra quelle brave”.

La giornalista e scrittrice di “Porci con le ali” e dell’ultimo “Donne giganti”, scrive Conti, ha ribadito più volte tali concetti e soprattutto sul caso di Maria Luisa Busi del Tg1 si è soffermata ampiamente sulle pagine dell’Unità. Secondo Ravera la Busi rientra nella categoria delle belle, ma con intelligenza critica “caratteristiche femminili meno gradite dai minzolini” per questo è stata silurata e “sostituita con una uguale fuori ma vuota dentro”.

E qui scatta la difesa, a metà tra lealtà tra colleghe e amicizia pura e semplice, della giornalista di “Libero”. La Conti rimprovera Ravera di non conoscere neanche il nome della giornalista che ha preso il posto della Busi. “Si chiama Laura Chimenti, ha 34 anni, un marito e una figlia, è giornalista professionista dal 200 e ha fatto una lunga gavetta”. Una vera arringa difensiva con tanto di curriculum vitae dettagliato sulla carriera del nuovo mezzo busto del Tg1.

Che la Conti conosca bene Chimenti non ne fa mistero: “Ci siamo conosciute durante un viaggio di lavoro a Tokio” e a quanto pare avendo paura di volare, la cronista di “Libero”  ha tenuto sveglia Chimenti “per 14 ore. E siamo diventate amiche”. Morale dell’articolo che il quotidiano etichetta non a caso “Cortesie femministe” , Camilla Conti sottolinea “l’intelligenza critica e il coraggio” della nuova conduttrice del telegiornale delle 20.00 e non ha paura di ribattere a Ravera  “vuota dentro sarà lei”.