Tv, studio rivela: chi segue i reality sogna il bisturi del chirurgo plastico

Pubblicato il 9 Marzo 2010 17:42 | Ultimo aggiornamento: 9 Marzo 2010 18:10

Vedere i reality in tv potrebbe aumentare la probabilità di ricorrere a ritocchini estetici più o meno importanti: infatti, sarà forse semplicemente per una coincidenza di interessi tra protagonisti dei reality e spettatori, ma questi ultimi si dicono più interessati a spendere denaro in chirurgia estetica. Lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista Body Image da Charlotte Markey della Rutgers University.

Nella prima parte del lavoro gli esperti hanno diviso in due gruppi 189 individui, facendo vedere a parte di loro uno spot che dava risalto alla chirurgia plastica, agli altri una reclame neutrale su questo argomento. Poi hanno chiesto a tutti se sarebbero disposti a spendere soldi dal chirurgo plastico per rifarsi il look ed è emerso che gli spettatori del primo spot, probabilmente influenzati da esso sono più favorevoli all’idea di farsi qualche ritocchino.

La seconda parte dell’indagine ha coinvolto 170 persone cui è stato chiesto un giudizio sui reality show e anche sul fatto che spesso in questi programmi come l’Isola dei famosi e il Grande Fratello si mettono in evidenza, e si dà risalto all’aspetto fisico e alla chirurgia estetica, se uno o più tra partecipanti del reality è ricorso al chirurgo plastico per qualche “ritocchino”. Poi si è valutato l’interesse dei partecipanti verso la chirurgia estetica e si è chiesto loro se sarebbero disposti a spendere soldi per questo tipo di trattamento. È emerso che gli amanti dei reality sono più favorevoli alla chirurgia estetica e non disdegnerebbero l’idea di mettersi loro stessi nelle mani del chirurgo plastico. Dietro questo legame tra passione per i reality e interesse per la chirurgia estetica potrebbe esserci sia l’influenza esercitata dalle star dello show che diventano eroi da imitare, sia anche l’interesse all’apparenza fisica, o all’apparire, che è un po’ anche l’idea alla base del reality stessi.