Red Ronnie: “Perché Cristiano Ronaldo continua a giocare e Asia Argento è fuori da X-Factor?”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 ottobre 2018 9:26 | Ultimo aggiornamento: 11 ottobre 2018 10:02
Red Ronnie: "Perché Cristiano Ronaldo continua a giocare e Asia Argento è fuori da X-Factor?" (foto Ansa)

Red Ronnie: “Perché Cristiano Ronaldo continua a giocare e Asia Argento è fuori da X-Factor?” (foto Ansa)

ROMA – Intervistato da “La Zanzara”, il programma radiofonico condotto da David Parenzo e Giuseppe Cruciani, Red Ronnie parla del caso Cristiano Ronaldo: “Perché Cristiano Ronaldo ancora gioca nelal Juventus mentre Asia Argento è fuori da X Factor?”.

“Ronaldo per me deve continuare a giocare – dice – come Asia Argento avrebbe dovuto continuare a fare X Factor. Asia improvvisamente da salvatrice della patria diventa il mostro. X Factor ha già le puntate registrate e le manda in onda. Quindi quando lei è un mostro, X Factor manda in onda le puntate. Quindi va bene mandare in onda un mostro che hanno già registrato, ma non dopo. Che poi tutti ci rendiamo conto che lei non c’entra niente, oppure se c’entra è stata una roba veramente ridicola”.

“Ormai siamo alla follia – dice Red Ronnie – se pensate che il mio amico Simon le Bon è stato accusato da una ragazza adesso che 20 anni fa in un negozio di dischi dove firmava degli autografi le ha toccato il sedere e dopo 20 anni lei ha ancora il trauma. Su Cristiano dico che una ragazza che va in albergo con lui non è che crede di andare a bersi una tisana. Questa è la prima cosa. La seconda cosa è che poi dopo ci ripensa però salta fuori adesso, dieci anni dopo un accordo. Adesso è di moda, tutte  vogliono avere un po’ di notorietà”.

“I carnivori – dice ancora Red Ronnie –  sono più aggressivi dei vegani, non più violenti, è diverso. Potrebbe esistere un vegano stupratore? Ma certo, per esempio c’è  un nazivegano che è stato accusato di stalking e di aver picchiato la sua ragazza. Ed era orgoglioso di essere un nazivegano. Ma di solito i vegani sono più tranquilli. Io l’ho visto sulla mia pelle. Smettere di mangiare carne ti fa vedere più lontano. Vedi più chiaro, sei molto più rilassato. Le deviazioni che uno ha sono indipendenti da ciò che uno mangia. I vegani comunque sono meno aggressivi, io sono meno aggressivo. Ero molto più aggressivo quando mangiavo carne”.

Capitolo vaccini: “No, perché un conto sono le intenzioni un conto quando arrivi nella sala dei comandi e ci sono accordi scritti che devi rispettare. Burioni? Lui è diventato una star, io ho dovuto pagare 20mila euro di avvocati, che non ho. Mi dovrebbe ringraziare”.

Ma non puoi metterti sullo stesso piano di uno scienziato: “Lui si mise a ridere in faccia a un genitore che era collegato con un figlio autistico, diventato per colpa anche dei vaccini. E mi scese giù la catena. Io mi occupo di vaccini e ne so molto di più di quello che potete immaginare. Sono amico della scienziata cubana Concepcion Campa che ha inventato il vaccino contro la meningite dei bambini”. Poi torna su Ronaldo: “Agli juventini che mi stanno insultando dico che uno scudetto degli anni novanta lo devono a me perché feci un tour con la squadra che creò a formare lo spogliatoio. Lo disse Vialli e Lippi mi voleva sempre alle presentazioni e altre iniziative della società. L’ex della Juve Romi Gay mi voleva sempre e persero una finale di Champions perché non andai. Avevo un lavoro già programmato, fecero di tutto per farmi arrivare alla partita”