Rettifica articolo del 3.08.2019 dal titolo: “Amici, Briga paparazzato a Fregene con la nuova fiamma: lei è Jasmine Gigli”

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 Dicembre 2019 15:14 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2019 15:16

ROMA – In riferimento al nostro articolo pubblicato in data 03.08.2019, col titolo “Amici, Briga paparazzato a Fregene con la nuova fiamma: lei è Jasmine Gigli”, Blitzquotidiano.it pubblica formale rettifica.

Riceviamo e pubblichiamo dunque la richiesta di rettifica degli Avvocati Damiano Velluti e Claudia Prioreschi, legali della sig.ra Jasmine Carola Gigli, in merito alla notizia di cui sopra.

OGGETTO: Diffida alla rettifica dell’articolo del 03.08.2019 a firma della redazione, dal titolo: “Amici, Briga paparazzato a Fregene con la nuova fiamma: lei è Jasmine Gigli”.

La presente in nome e per conto della sig.ra Jasmine Carola Gigli, nata a Roma il 26.01.1989, la quale conferisce mandato agli scriventi al fine di essere tutelata nei suoi legittimi diritti e interessi.

Come è noto sul settimanale a tiratura nazionale “Spy” n. 31 del 02 agosto 2019, edito dal Gruppo Mondadori, alle pagine n. 54 e 55, veniva pubblicato un articolo a firma della giornalista Carola Uber, destituito di ogni fondamento e intitolato “Briga, cantando ho trovato il vero amore“, con sommario del seguente tenore, “È passione tra l’artista romano e la bella Jasmine Gigli […]” riportando a corredo tre fotografie del sig. Mattia Briga e della sig.ra Jay Carol Gigli che nulla hanno a che vedere con la sig.ra Jasmine Gigli.

Dette affermazioni sono prive di fondamento, poiché la persona raffigurata nelle fotografie pubblicate non è assolutamente la sig.ra Jasmine Gigli (in arte Jas) e l’accostamento è lesivo della reputazione della nostra assistita e contrario a verità, soprattutto perché la stessa, da diversi anni, ha una stabile relazione sentimentale con il proprio partner.

Detta notizia pubblicata dal settimanale Spy è stata ripresa anche dal vostro sito web con l’articolo in oggetto, cosicché il nome della nostra assistita è stato dai lettori inequivocabilmente associato alla protagonista ritratta nelle fotografie e tale circostanza è lesiva della sua reputazione poiché idonea ad ingenerare nel lettore medio il falso convincimento che ella fosse in qualche modo legata sentimentalmente al cantante Briga a danno del suo compagno attuale.

La pubblicazione appare non preceduta da un appurato controllo da parte del giornalista e del direttore in merito alla rispondenza dell’immagine del soggetto e le vicende narrate nell’articolo in questione.

Per tali ragioni, i sottoscritti Avv. Damiano Velluti e Avv. Claudia Prioreschi, in nome e per conto della sig.ra Jasmine Carola Gigli, Vi invitano formalmente, a ciò diffidandoVi ad ogni effetto di legge, a provvedere alla immediata rettifica dell’articolo in questione con ogni mezzo necessario alla sua diffusione oltre alla pubblicazione della presente missiva, entro e non oltre 7 giorni dal ricevimento della presente, riservandoci ogni richiesta di risarcimento danni in merito.