Riccardo Guarnieri, Ida Platano e Stefanì Nobile: “triangolo” a Uomini e Donne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 settembre 2018 13:48 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2018 13:48
Riccardo Guarnieri, Ida Platano e Stefanì Nobile: "triangolo" da Temptation Island a Uomini e Donne

Riccardo Guarnieri, Ida Platano e Stefanì Nobile: “triangolo” da Temptation Island a Uomini e Donne

ROMA – Riccardo Guarnieri, Ida Platano e Stefanì Nobile: un triangolo che va aldilà dei tradimenti e…delle trasmissioni. Ida e Riccardo si sono messi insieme a Temptation Island, e hanno partecipato alla nuova edizione di Uomini e Donne. Proprio da Maria De Filippi, però, si scopre che Riccardo ha mentito a Ida, dicendo di non aver sentito più Stefanì dopo Temptation Island…Invece non era vero ed è stato rivelato in diretta.

Ecco cosa ha detto Ida: “A telecamere spente, Riccardo mi ha chiesto se Davide (altro single di Temptation Island, ndr) mi avesse cercato. Avevo risposto che mi aveva scritto qualche sms, gli avevo addirittura fatto leggere la chat. Lui, invece, ha sempre negato di avere sentito Stefanì e mi aveva mostrato una chat vuota a riprova dei mancati contatti. Lunedì pomeriggio ero a Roma e Riccardo mi ha chiamato per dirmi che saremmo dovuti venire  qua per registrare. Ha aggiunto che non sarebbe potuto essere qui, visto che aveva problemi di lavoro. Gli ho chiesto di fare uno sforzo visto che fino a oggi siamo sempre riusciti a partecipare”.

Questa la replica di Stefanì, anche lei in trasmissione: “Ho aperto profilo Instagram il 30 giugno e lui è stato il primo a scrivermi. Non capivo perché mi scrivesse per cui gliel’ho chiesto più volte, esattamente allo stesso modo in cui gli ho chiesto se fosse ancora fidanzato con te. È sempre stato evasivo, senza fornirmi risposte dirette. A un certo punto mi ha chiesto il suo numero di telefono e poi ha cancellato il messaggio. Mi sono accorta che lo faceva spesso: mi scriveva e poi cancellava i messaggi dalla nostra chat comune, per cui ho cominciato a fare gli screen di quelle conversazioni. Ho percepito che voleva incontrarmi. Considerando che abitiamo a due passi, era facile vedersi. Non so come deciderai di comportarti tu, ma io un uomo così non lo vorrei”.

5 x 1000