Riki, insulti omofobi contro il cantante di Amici. Lui risponde così

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Ottobre 2019 9:01 | Ultimo aggiornamento: 3 Ottobre 2019 9:59
Riki a Amici

Riki (all’anagrafe Riccardo Marcuzzo)

ROMA – Riki (all’anagrafe Riccardo Marcuzzo), il cantante scoperto e lanciato da Amici, in questi giorni sta pubblicizzando il suo album. E per pubblicizzare il suo ultimo lavoro Riki ha tappezzato la città di Milano con numerosi poster che i suoi fan dovevano, se volevano ovvio, rintracciare.

Purtroppo l’iniziativa è stata rovinata dai tanti hater che hanno deciso di approfittarne per insultarlo.

“Tutto è iniziato appena due giorni fa – dice ora Riki – ed è surreale quello che sta accadendo! Qui ho raccolto solo dieci delle centinaia di foto che mi hanno segnalato. Quando pensavo a Rovinami, volevo fosse un’operazione principalmente provocatoria. Non mi sarei mai aspettato che le persone andassero veramente in giro a scrivermi sopra o a pasticciarmi, né tanto meno che lo facessero direttamente dal telefono!”

Il cantante ha poi condiviso un insulto che lo ha particolarmente scioccato, perché a sfondo omofobo: “Grazie a tutte queste dimostrazioni di affetto e grazie anche a chi mi insulta o pensa di farlo. ‘Fr…o’ non è un insulto, specialmente nel 2019! L’odio prima si stufa e poi si spegne. Cresciamo, crediamoci e non avremo paura perché chi sta bene con sé stesso e si accetta, sia con l’ironia che con l’indifferenza, vince sempre”.

Fonte: Instagram.