Rita Dalla Chiesa: “Quando Fabrizio Frizzi mi chiamò per dirmi che si era innamorato di Carlotta”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 aprile 2018 11:08 | Ultimo aggiornamento: 6 aprile 2018 11:10
rita dalla chiesa mcs

Rita Dalla Chiesa ospite al Maurizio Costanzo Show

ROMA – Rita Dalla Chiesa ha spiegato il motivo per cui dopo anni, nonostante la separazione da Fabrizio Frizzi e la nuova famiglia costruita dall’ex marito con Carlotta Mantovan, sia ancora così legata al ricordo dell’uomo che è stato al suo fianco per 16 anni.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Lady

L’occasione per tracciare il lungo percorso di vita con il compianto conduttore è stata la sua presenza al Maurizio Costanzo Show, durante la quale ha spiegato fino a che punto si spingeva l’affetto e la stima reciproca anche dopo la fine del loro matrimonio.

“Ci siamo conosciuti nel 1982 e abbiamo convissuto per 10 anni. Poi ci siamo sposati nel ’92 e lasciati nel ’98” ha raccontato Rita Dalla Chiesa: “E’ difficile parlare di una persona che ha cresciuto tua figlia per 16 anni. Giulia ogni tanto si sbagliava e lo chiamava papà. Anche lei oggi sta subendo un trauma… A novembre ha perso il marito, ora Fabrizio. Non è un momento facilissimo”.

“Carlotta lo ha conosciuto che aveva 19 anni. Fino ad oggi ha vissuto con un uomo che l’ha amata e protetta. Quello che la gente non riesce a capire è che si può vivere nel bene globale di una famiglia pur essendosi lasciati. Io e Carlotta ci sentiamo tutti i giorni, ci siamo rispettate sempre”.

Poi, un aneddoto che ha fatto comprendere fino a che punto i due ex fossero affiatati: “Fabrizio mi chiamò alle due di notte per dirmi che si era innamorato di Carlotta… Perché l’amore va oltre, non è solo amicizia e va trattato bene, con delicatezza”.