Roberta Fiorentini è morta, l’attrice che interpretò Itala in Boris aveva 71 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Ottobre 2019 17:16 | Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2019 17:16
Roberta Fiorentini è morta, l'attrice che interpretò Itala in Boris aveva 71 anni

Roberta Fiorentini insieme a Francesco Pannofino in una scena di Boris (foto da video)

ROMA – È morta l’attrice Roberta Fiorentini, famosa soprattutto per il ruolo di “Itala” nella serie “Boris”. Se ne è andata così all’età di 71 anni per una malattia. “Con grande dispiacere vi annuncio che oggi (24 ottobre, ndr) è venuta a mancare Roberta Fiorentini. Le mie più sentite condoglianze alla famiglia”, è stata proprio la pagina Facebook di “Boris” a dare la terribile notizia della scomparsa dell’attrice.

Roberta Fiorentini, figlia d’arte dell’attore Fiorentino Fiorentini, fin da piccola si è appassionata alla recitazione arrivando a calcare palcoscenici sia teatrali che al cinema. Nel 2007 compie il salto di qualità con la serie tv “Boris”, entrando poi anche nel film omonimo uscito nel 2011. Tra le altre pellicole in cui ha recitato citiamo senza dubbio ‘SMS – Sotto mentite spoglie’ di Vincenzo Salemme, ‘Due vite per caso’ di Alessandro Aronadio, ‘Un matrimonio da favola’ di Carlo Vanzina.

Molto legata alla tradizione popolare romanesca, la Fiorentini in “Boris” la si ricorda soprattutto per i fitti scambi di battute con René Ferretti (interpretato da Francesco Pannofino). Il suo ruolo è rimasto nel cuore del pubblico legato alla serie tv che in queste ore la sta ricordando con messaggi di affetto sul web.

Fonte: FACEBOOK