Romano Tamberlich è morto, fu giornalista Rai e vicedirettore del Tg1

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 gennaio 2018 15:18 | Ultimo aggiornamento: 6 gennaio 2018 15:18
Romano-Tamberlich

Lo studio del Tg1

ROMA – E’ morto Romano Tamberlich, già vicedirettore del Tg1 e curatore di rubriche storiche della testata come Tv7 e Speciale Tg1.

Nato a Roma nel 1938, ha iniziato la carriera giovanissimo ed è cresciuto professionalmente in Rai dove ha lavorato per trent’anni, diventando caporedattore del politico e poi vicedirettore del Tg1, occupandosi di vicende centrali della storia italiana, dal caso Moro alla P2, e allevando generazioni di giornalisti. Fin dalla fondazione, Romano Tamberlich ha fatto parte della giuria del premio Ilaria Alpi, intitolato all’inviata del Tg3 uccisa nel 1994 a Mogadiscio, in Somalia, con l’operatore Miran Hrovatin, e dedicato a valorizzare l’inchiesta televisiva.

Nella sua carriera cinquantennale ha vinto numerosi riconoscimenti. Lascia le figlie Nicoletta e Carlotta, entrambe giornaliste, in forza rispettivamente all’agenzia ANSA e a Rai Parlamento.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other