Rosa Perrotta, chi è la concorrente de L’Isola dei Famosi. LA SCHEDA

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 febbraio 2018 14:15 | Ultimo aggiornamento: 5 febbraio 2018 14:15
Rosa Perrotta (foto Instagram)

Rosa Perrotta (foto Instagram)

ROMA – L’ex tronista di Uomini e Donne Rosa Perrotta è una delle concorrenti della tredicesima edizione de L’Isola dei Famosi. Rosa Perrotta  è originaria di Salerno ma da alcuni anni vive a Roma. Laureata in Management strategico con 110 e lode, oggi dopo aver partecipato anche a “Uomini e Donne” fa la modella. Rosa Perrotta al suo rientro a Napoli – prima di partire per l’Isola dei Famosi 2018 – è stata accolta da una sorpresa bellissima: ad attenderla all’aeroporto c’era Pietro Tartaglione con un bouquet di fiori e un cartello con scritto, Sig.ra Tartaglione. Una proposta di nozze proprio alla vigilia del suo sbarco in Honduras nel reality di Canale 5.

L’ex tronista di Uomini e Donne ha pubblicato un post su Instagram per raccontare le sue emozioni: “Quest’isola la dedico alle donne,al loro coraggio e alla loro forza. La dedico alle donne che lottano ogni giorno,che affrontano la vita a testa alta nel rispetto della loro dignità. Io credo alla DIGNITÀ,io credo nella LEALTÀ,io credo al RISPETTO. Io ci ho sempre creduto. Ho sempre creduto che le cose buone accadono a chi le merita. Credo nel LAVORO, di tutti. Credo a chi suda per guadagnarsi ogni giorno le sue piccole soddisfazioni. Credo alla VITA, alla sua bellezza, alla sua libertà. La dedico alle donne che non hanno paura di AMARE, di rischiare e di mettersi in gioco. La dedico alle donne che si rispettano e si amano e amandosi e rispettandosi migliorano il mondo intorno a loro. Quest’isola la dedico a chi ci crede, a chi ci prova, a chi non si arrende, a chi ha il coraggio di sorridere ogni giorno nonostante tutto. A chi fa di quel “nonostante tutto”la sua FORZA, non la sua debolezza. Quest’ isola la dedico a chi sa apprezzare quello che ha e considera la vita un miracolo, ogni giorno. Ques’isola la dedico a chi sa ASPETTARE senza aspettarsi niente. La dedico a chi sa ascoltare, a chi sa riconoscere il buono ed il bello che ci circonda e di cui il mondo straborda. Quest’isola la dedico a chi si prende le proprie responsabilita senza cercare scuse. Quest’ isola la dedico alle non “fidanzate di”,alle non “figlie di”. La dedico semplicemente a noi. Ora partiamo, un’altra avventura ci aspetta per attraversarci…e soprattutto migliorarci. ❤️#isola #isoladeifamosi #22gennaio ❤️”. Il finale (“Quest’ isola la dedico alle non “fidanzate di”,alle non “figlie di”. La dedico semplicemente a noi”) per alcuni è stata interpretata come una frecciatina. Non è però chiaro se sia così ed eventualmente a chi si riferisse.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other