Rosanna Lambertucci: “Così è morta mia figlia Elisa”

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 novembre 2018 8:16 | Ultimo aggiornamento: 27 novembre 2018 8:16
Rosanna Lambertucci: "Così è morta mia figlia Elisa"

Rosanna Lambertucci: “Così è morta mia figlia Elisa” (Foto Instagram)

ROMA – Rosanna Lambertucci in tv, ospite di Caterina Balivo a Vieni da me, racconta i drammi vissuti nella sua vita: prima la morte del padre quando era solo una bambina, poi la morte della prima figlia. 

La conduttrice tv ha ricordato la morte improvvisa del padre in un incidente stradale, quando questi aveva 47 anni e lei era ancora una bambina. Un dolore che l’ha segnata: “Ho perso mio padre quando ero ancora molto piccola a causa di un incidente stradale. Aveva solo 47 anni. Aveva creato un’industria importante di grissini famosa. In molti si ricordano ancora di lui e questo mi fa piacere. Noi fratelli non siamo riusciti a portare avanti questo grande impegno e me ne dispiaccio molto. Un patrimonio affettivo importante lasciato dai miei genitori. Una delle sue grandi innovazioni fu il grissino senza grassi”.

La conduttrice Rai ha poi parlato della tragedia che l’ha colpita quando era adulta: la morte della sua prima figlia: “Elisa è una bambina che non c’è più, è stata la mia prima figlia. Per fortuna poi è arrivata Angelica ad allietare quel momento di dolore. Elisa era nata, ma è vissuta per pochi giorni. Suo papà era Alberto Amodei. Quando l’ho conosciuto e poi capito che sarebbe stato l’uomo della mia vita, una sera si mise al pianoforte a suonare Per Elisa di Beethowen. Mi ha conquistata così. Quando ci siamo sposati ero già incinta di Elisa”.