Ruzzle presto in Tv? Gerry Scotti vuole trasformarlo in un nuovo format

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Gennaio 2013 10:03 | Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio 2013 10:03
ruzzle-gioco

Ruzzle

MILANO – Ruzzle, il gioco di parole per smartphone che ha contagiato oltre 16 milioni di persone in tutto il mondo, potrebbe diventare un programma televisivo. Ad anticiparlo è Gerry Scotti: “Abbiamo già contattato la società che produce Ruzzle per trasformarlo in un nuovo format – le sue parole a TgCom 24 -. In questo periodo in cui l’idiozia pare dominare, un gioco che usa le parole non può che fare bene a tutti”.

Scotti però non ha ceduto alla Ruzzle mania: “Non amo nascondermi in una vita virtuale. Preferisco parlare dal vivo con la gente, guardandola in faccia. Ma capisco che proprio il fatto di sfidare anche sconosciuti possa intrigare. E poi i ragazzini sono affascinati per forza di cose da tutto ciò che è tecnologico”.

L’idea di fondo di Ruzzle è piaciuta tantissimo a Gerry Scotti: “Assomiglia maledettamente ai miei due giochi del cuore: i cruciverba e il quiz televisivo ‘Paroliamo’. Penso che si possa sviluppare in tv, per questo sto già lavorando al progetto. Potrebbe diventare una gara a due o a quattro concorrenti, vediamo”.