Sabrina Ferilli: “Chi è molestata vada subito a denunciare”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 dicembre 2017 16:25 | Ultimo aggiornamento: 30 dicembre 2017 16:25
sabrina-ferilli-ansa

Sabrina Ferilli: “Chi è molestata vada subito a denunciare”

ROMA – Sabrina Ferilli in una lunga intervista alla Stampa parla di politica, carriera e vita privata. “Chi è molestata vada a denunciare e avrà tutto il mio plauso e il mio sostegno”, dice a proposito dei casi di molestie nel mondo dello spettacolo.

Sabrina Ferilli racconta che nel suo lavoro di attrice ha detto spesso di no. “Ho risposto più volte no che sì”, confessa, “la mia è una carriera larga, ho fatto tutto, cinema, tv, commedia, musical. Per accettare un ruolo devo sentire che sta nelle mie corde, se non riesco a capirlo non lo faccio. Si possono fare anche quelli leggeri, ma solo se senti il personaggio. Direi che le mie scelte sono più civiche che artistiche“.

La Ferilli da anni è legata sentimentalmente al top manager Flavio Cattaneo. Nessun rammarico, nemmeno nel privato? “Ho sempre ragionato su quello che desideravo, compiendo scelte, anche azzardate, ma sempre rispondenti a ciò che volevo. Non mi sono sentita di fare figli, ho tentato di adottarne uno, ma non c’ è stata fortuna, alla fine le cose sono andate come dovevano andare e non ne ho fatto una malattia. I paragoni con i percorsi degli altri non mi hanno mai interessata”.