Salvini: “Io dalla Gruber, che simpatia…”. Lei: “E’ lui che si è proposto. Può anche restare a casa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 maggio 2019 10:06 | Ultimo aggiornamento: 8 maggio 2019 12:16
Salvini: "Io dalla Gruber, che simpatia". Lei: "E' lui che si è proposto. Può anche restare a casa" (foto Ansa)

Salvini: “Io dalla Gruber, che simpatia”. Lei: “E’ lui che si è proposto. Può anche restare a casa” (foto Ansa)

ROMA – Matteo Salvini dal palco di un comizio a Giussano, in provincia di Monza, ieri ha preso un po’ in giro Lilli Gruber e “Otto e Mezzo”: “Non ho mica voglia ma devo andare dalla Lilli Gruber, simpatia portami via”.

“Domani (oggi, ndr) – ha detto il ministro – mi tocca che già domenica dovevo andare da Fazio e non sono andato. Mi han detto che c’è rimasto male e che non ho risposto. Non è vero che non ho risposto, gli ho detto che andavo se si dimezzava lo stipendio”.

La risposta della Gruber non si è fatta attendere: “Leggo che il ministro Salvini non ha voglia di venire domani a Otto e mezzo e che ne fa una questione di simpatia. Visto che si è proposto lui e visto che chi viene da noi lo fa volentieri, se ha un problema il senatore Salvini può restare a casa o preferibilmente al ministero”. 

Quindi, come dice la Gruber, è Salvini che si è proposto ad andare a “Otto e mezzo”. Nessuno lo ha costretto come invece ha poi raccontato Salvini al suo popolo di devoti. Ma il dubbio resta: ci sarà o no stasera Salvini a “Otto e mezzo”? Intanto, anche questa volta, un po’ polemiche, e quindi di pubblicità, Salvini è riuscito a portarsele a casa.