Salvini vs Fatima, l’albergatrice convertita all’Islam VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Novembre 2015 12:09 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2015 12:09
La discussione tra Matteo Salvini e Fatima

La discussione tra Matteo Salvini e Fatima

ROMA – Fatima Salvi, al secolo Silvia Salvi, albergatrice di Cosio Valtellino (Sondrio), italiana e convertita all’Islam, impegnata nella gestione di un hotel che da mesi ospita 71 profughi, intervistata dal TG4, ha criticato così lo stile di vita delle donne italiane: “La donna italiana esce con minigonne e tacchi a spillo per far vedere cosa? Per essere sensuale? Sinceramente sembra quasi un invito alla violenza”.  E poi aggiunge, letterale: “La donna italiana, è brutto dirlo ma è così, non dico si vuole far violentare ma esce in giro con la minigonna e con i tacchi a spillo. Per far vedere cosa? Per esser sensuale? Sinceramente è quasi un invito a farsi violentare”.

Qualche giorno fa, durante la trasmissione “Dalla vostra parte”, Fatima aveva discusso animatamente con il leader della Lega, Matteo Salvini. Postando il video della discussione su Facebook, Matteo Salvini aveva così commentato: “Ascoltate questa signora, convertita all’Islam: il suo albergo ha guadagnato quasi 1 MILIONE di euro ospitando clandestini. Con migliaia di italiani che dormono in macchina, questi si fanno i soldi sui finti profughi. Per me è una VERGOGNA!”.

Ascoltate questa signora, convertita all’Islam: il suo albergo ha guadagnato quasi 1 MILIONE di euro ospitando clandestini. Con migliaia di italiani che dormono in macchina, questi si fanno i soldi sui finti profughi. Per me è una VERGOGNA!

Posted by Matteo Salvini on Sabato 21 novembre 2015