Sandra Milo chi è, età, dove e quando è nata, marito, fidanzato e figli, Fellini, problemi economici

di Giuseppe Avico
Pubblicato il 11 Giugno 2021 14:08 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2021 14:08
Sandra Milo chi è, età, dove e quando è nata, marito, fidanzato e figli, Fellini, problemi economici

Sandra Milo chi è, età, dove e quando è nata, marito, fidanzato e figli, Fellini, problemi economici

Sandra Milo chi è, età, dove e quando è nata, marito, fidanzato e figli, Fellini, problemi economici. In occasione dei David di Donatello 2021 l’attrice Sandra Milo riceve il David alla carriera. La 66esima edizione dei David andrà in onda questa sera 11 maggio dalle 21:25 su Rai1

Dove e quando è nata, età, vero nome di Sandra Milo

Sandra Milo, pseudonimo di Salvatrice Elena Greco, è nata l’11 marzo del 1933 a Tunisi. Ha 88 anni. E’ alta 170 cm. Nata da padre siciliano e madre toscana, Sandra Milo trascorre l’infanzia a Vicopisano, vicino Pisa. Frequenta le scuole elementari fino alla quarta classe.

Cesare Rodighiero, Moris Ergas, Ottavio De Lollis e Jorge Ordonez: mariti, fidanzati e figli di Sandra Milo

Sandra Milo a 15 anni sposa il Marchese Cesare Rodighiero. Rimane incinta ma un parto prematuro causa la perdita del bambino. I due si separano dopo 21 giorni dal matrimonio ottenendo l’annullamento dalla Sacra Rota. Sandra Milo si sposa nuovamente con il produttore greco Moris Ergas. La relazione dura 11 anni e nasce anche una figlia, Deborah. Si sposa una terza volta, con Ottavio De Lollis, dal quale ha avuto altri due figli: Ciro e Azzurra. L’attrice si sposa con Jorge Ordonez, una relazione di stampo mediatico costruita ad hoc. Attualmente Sandra Milo è fidanzata con l’imprenditore Alessandro Rotaro che ha 50 anni, 38 in meno dell’attrice. 

Durante la trasmissione Porta a Porta del 29 ottobre 2009 ha dichiarato di essere stata per 17 anni l’amante di Federico Fellini. Negli anni ottanta Sandra Milo fu amante di Bettino Craxi, allora leader del PSI. 

L’esordio e il successo da attrice di Sandra Milo

L’esordio di Sandra Milo al cinema arriva nel 1955 con il film Lo scapolo, al fianco di Alberto Sordi. Il suo primo ruolo importante risale al 1959 nel film Il generale Della Rovere di Roberto Rossellini con Vittorio De Sica. Nel 1960 lavora con il regista Claude Sautet nel film Asfalto che scotta e l’anno dopo, al fianco di Eduardo De Filippo, Vittorio Gasmann e Marcello Mastroianni, in Fantasmi a Roma di Antonio Pietrangeli.

Al Festival di Venezia il film di Roberto Rossellini Vanina Vanini viene sepolto dalla critiche, così come l’attrice stessa che viene in modo sarcastico soprannominata Canina Canini. Nel 1962 torna al cinema recitando per Sergio Corbucci nel film Il giorno più corto con un cast eccezionale: Totò, Eduardo e Peppino De Filippo, Jean-Paul Belmondo, Ugo Tognazzi e Aldo Fabrizi

CLICCA QUI PER LA FILMOGRAFIA COMPLETA DI SANDRA MILO

L’incontro con Federico Fellini

Per la carriera di Sandra Milo cruciale è l’incontro con il maestro Federico Fellini. L’attrice recita in nel 1963 e in Giulietta degli spiriti nel 1965. Per entrambi i film vince il Nastro d’argento come miglior attrice non protagonista. 

Il ritorno al cinema e l’esperienza televisiva

Sandra Milo decide di dedicarsi alla famiglia rinunciando per un periodo al cinema. Torna a recitare nel 1979 in alcune commedie di genere. Intraprende poi la carriera televisiva, grazie anche alla sua vicinanza con Bettino Craxi. Conduce il programma Mixer e la trasmissione per bambini Piccoli fans

Durante il Festival di Sanremo 2001 è opinionista fissa del programma La vita in diretta. Nel 2003 torna al cinema recitando per Pupi Avati nel film Il cuore altrove. Nel 2007 è una delle concorrenti del reality L’Isola dei famosi e lo stesso anno recita nel film Happy Family di Gabriele Salvatores. Nel 2020 torna in Rai come inviata del programma La vita in diretta Estate

Lo scherzo telefonico nel programma L’amore è una cosa meravigliosa

Sandra Milo entra nella storia della televisione italiana a causa di uno scherzo elaborato ai suoi danni durante il programma L’amore è una cosa meravigliosa. Una telefonata anonima informa la Milo che suo figlio Ciro è ricoverato in ospedale in seguito ad un incidente stradale. Sandra Milo piange e fugge disperata dallo studio. La notizia dell’incidente è falsa ma le urla della Milo diventano popolari. 

I problemi economici

Sandra Milo nel 2019, ospite del programma Storie Italiane, ha parlato dei suoi problemi economici e del grosso debito che ha contratto col fisco italiano. L’attrice ha dichiarato: “Quelle tasse le ho pagate pur non avendo più i soldi guadagnati e per pagarle mi sono venduta a un uomo gentile, carino, meraviglioso, che ha pagato per me le mie tasse perché io non potevo pagarle”.