Sanremo 2019, Bisio e Raffaele criticati per la gag: “Per guardarvi ci vuole una canna”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 febbraio 2019 0:29 | Ultimo aggiornamento: 8 febbraio 2019 0:29
Sanremo 2019, per vedere Bisio e la Raffaele ci vuole...una canna

Sanremo 2019, Bisio e Raffaele criticati per la gag: “Per guardarvi ci vuole una canna”

ROMA – La gag di Claudio Bisio e Virginia Raffaele al Festival di Sanremo 2019 nella terza serata non convince il pubblico. Che la coppia non abbia la sinergia degna di un Festival, è un dato di fatto. I due partono col siparietto per cantare “Ci vuole un fiore”, ma la performance non è poi così divertente e gli utenti di Twitter si scatenano: “Per guardarvi ci vuole una canna”.

La coppia di conduttori si è esibita in una canzone di Sergio Endrigo, ma la Raffaele continuava a fingere di sbagliare le parole cercando di creare una gag comica che stentava a decollare. Nemmeno il coro di giovani ragazzi, che chiede un “filtro” per colpa di Virginia che li ha male informati alle prove, convince il pubblico.

E così se la gag non è comica, a far ridere ci pensa il popolo di Twitter che si scatena nei commenti: “Ma questi siparietti uno si aspetta che facciano ridere da un momento all’altro, ma sto momento non arriva mai”. E poi il riferimento al filtro: “Per guardarvi ci vuole una canna”. Non certo complimenti, ma tanti meme e vignette spiritose dedicate ai due comici.