Sanremo 2019, Enzo Iacchetti contro il Festival: “Altro che canone Rai. Da domani…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 febbraio 2019 16:04 | Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2019 16:04
sanremo iacchetti

Enzo Iacchetti critica duramente Sanremo 2019 postando questo video

ROMA – Enzo Iacchetti mette nel mirino il Festival di Sanremo di Claudio Baglioni. L’affondo piove su Instagram, dove Iacchetti ha postato due video che mostrano alcuni sketch presentati all’Ariston e che sono stati molto criticati: il primo, l’omaggio al Quartetto Cetra; il secondo, il numero di Claudio Bisio e Michelle Hunziker.

Lapidario il commento del conduttore di Striscia la Notizia sull’omaggio al Quartetto Cetra: “Pippo Baudo tornaaaaa”, scriveva Iacchetti, bocciando di fatto in toto quel che stava vedendo su Rai 1. Ma a sorprendere di più è l’affondo postato in calce al video che mostrava la Hunziker e Bisio sul palco (i due hanno cantato La lega dell’amore di Elio e le storie tese). Siparietto che Iacchetti non ha gradito, affatto, tanto che ha tuonato: “Se il canone Rai si paga nella bolletta della luce… da domani accendo solo candele”. 

Comunque sia, Enzo Iacchetti ha dato una bella bordata alla Rai ed alla collega, Michelle Hunziker. Anche se in tono scherzoso, l’ironia è pungente. “Chi non la pensa così come noi non fa parte della Lega dell’Amore”, recita lo stacchetto nella prima strofa andato in onda a Sanremo 2019. Uno sketch che non è piaciuto a diversi utenti che si sono poi riversati sui social per alimentare critiche come non ci fosse un domani. Poi, è arrivata quella di Enzo Iacchetti che ha chiuso definitivamente il discorso.