Sanremo 2019, Gue Pequeno e la frase “adesso piango sulla Rolls Royce”. Rivalità con Achille Lauro?

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 febbraio 2019 11:43 | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2019 11:43
Mahmood e Gue Pequeno

Mahmood e Gue Pequeno (foto Ansa)

SANREMO – Gue Pequeno sul palco di Sanremo 2019 per cantare con Mahmood. Ad un certo punto, in uno dei versi rappati spunta un “adesso piango sulla Rolls Royce”. Molti, n questa frase, hanno letto una rivalità con Achille Lauro. Gue però a smentito le voci scrivendo, su Intagram, “ad Achille Lauro va il mio rispetto”.

Oltre a Lauro, Gue Pequeno ha risposto a Pio e Amedeo che hanno commentato il suo look sfoggiato sul palco del Teatro Ariston attraverso una simpatica storia Instagram. “Gue Pequeno vestito come la scimmietta di Dolce Remì“, hanno scritto i due comici pugliesi, slaiti fra l’altro sullo stesso palco nel corso della seconda serata. 

Il diretto interessato non ha però gradito l’ironia e, nella risposta in cui ha detto di non avercela con il collega Achille Lauro, ha risposto anche a Pio e Amedeo: “È stato bellissimo partecipare al Festival. Ad Achille Lauro va il mio rispetto. E già che ci sono volevo dire a Pio e Amedeo che le uniche scimmiette sono loro”.  

Mahmood e Gue Pequeno, nella serata del Festival di Sanremo dedicata agli ospiti, odeciso di cantare insieme “Soldi”. Il video dell’esibizione è visibile cliccando su questo link.