Sanremo 2019, Michelle Hunziker e Claudio Bisio ironizzano sulla Lega… dell’amore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 febbraio 2019 0:29 | Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2019 0:29
sanremo lega

Sanremo 2019, Michelle Hunziker e Claudio Bisio ironizzano sulla Lega… dell’amore

ROMA – Il duetto di Michelle Hunziker e Claudio Bisio eseguito nella seconda serata del Festival di Sanremo farà senza dubbio discutere. La canzone che hanno cantato i due pare essere proprio un messaggio neanche troppo velato alla Lega di Matteo Salvini.

“Chi non la pensa come noi farà i conti con la Lega….dell’amore” dice e poi ancora: “Non facciamo differenze tra nord e sud”. E molti altri messaggi di accoglienza nei quali non è difficile leggere un giudizio sull’operato della Lega e di Salvini con i migranti. Un messaggio che molti giudicano politico, una sorta di risposta alle polemiche che hanno preceduto il Festival con le parole di Baglioni sui migranti. 

Già durante la conferenza stampa di presentazione del Festival, Claudio Baglioni si era lasciato andare ad alcuni commenti su temi sociali e politici e ha criticato l’operato del Ministro dell’Interno Matteo Salvini in merito alla questione migranti: “Ci sono milioni di persone in movimento, non si può pensare di risolvere il problema evitando lo sbarco di 40-50 persone, siamo un po’ alla farsa. Credo che le misure prese dall’attuale governo, come da quelli precedenti, non siano assolutamente all’altezza della situazione”. Aggiungendo: “Oggi il nostro Paese è incattivito, rancoroso, nei confronti di qualsiasi ‘altro’, visto come un essere pericoloso. Ormai guardiamo con sospetto anche la nostra ombra. Non credo che un dirigente politico di oggi abbia la capacità di risolvere il problema, ma almeno serve la verità di dire: è un grave problema, dobbiamo tutti metterci nella condizione di risolverlo”. 

La replica del leader della Lega era stata immediata: “Canta che ti passa, lascia che di sicurezza, immigrazione e terrorismo si occupi chi ha il diritto e il dovere di farlo”.