Sanremo 2019, Paola Turci canta il Diluvio, Valentini su Twitter: l’Arca di Noè non è a norma…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 febbraio 2019 22:17 | Ultimo aggiornamento: 7 febbraio 2019 15:15
Sanremo 2019, Paola Turci (nella foto) canta il Diluvio, Valentini su Twitter: l'Arca di Noè non è a norma...

Sanremo 2019, Paola Turci canta il Diluvio, Valentini su Twitter: l’Arca di Noè non è a norma…

Paola Turci canta a Sanremo, i versi della sua canzone fanno riferimento al diluvio universale, Giovanni Valentini twitta:

“ULTIM’ORA: dopo la canzone di Paola Turci sul Diluvio universale al Festival di Sanremo, bloccata in porto l’Arca di Noè per la dotazione insufficiente di salvagente a bordo”.

L’amara ironia che collega la canzone alle navi dei migranti ha trovato consenso fra i quasi 12 mila follower di Valentini.

Canta Paola Turci:

“Piove però siamo fuori pericolo
Riusciremo a respirare

Nel diluvio universale
E cambieremo mille volte forma e lineamenti per non sentire l’abitudine
Ci saranno appuntamenti che sarai obbligato a perdere
E ci impegneremo a stare meglio quando far di meglio non si può
Magari no, non è l’ultimo ostacolo
Piove però siamo fuori pericolo
Riusciremo a respirare
Nel diluvio universale
Ci vedranno attraversare
Nel diluvio universale”.

Valentini, che è stato vice direttore di Repubblica con Scalfari dopo avere diretto l’Espresso, l’Europeo e alcuni quotidiani locali, ha compiuto gli anni in questi giorni. La registrazione della sua nascita fu fatta il 6 febbraio 1948, ma gli intimi sanno che il giorno del compleanno vero è il 3 febbraio. C’è chi lo ha ricordato con un augurio speciale. Un tweet in cui sono riportate le prime righe del suo ultimo romanzo noir, “La donna nella valigia”, uscito a metà del 2018 e accolto con successo.

Il compleanno e la musica non attenuano la verve polemica di Valentini. A proposito della nomina di Paolo Savona a presidente della Consob, scrive sul suo profilo Twitter:

“È il presidente della Repubblica che nomina il presidente della Consob, su proposta del presidente del Consiglio. Se il Pd vuole criticare un presidente per questa scelta, sospetta d’incompatibilità e conflitto di interessi, deve rivolgersi perciò al Quirinale”.

Non si ferma a Savona. La nomina di un nuovo direttore a Repubblica, dove Valentini entrò dalla fondazione, a 28 anni d’età. come inviato speciale, è lo spunto per un paio  di messaggi al curaro.