Sanremo, Amadeus: “Ho scelto i Big, ma ora penso ai giovani”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Dicembre 2019 19:02 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2019 19:02
Amadeus, Ansa

Amadeus (foto Ansa)

ROMA – Domani, giovedì 19 dicembre, andrà in onda su Rai 1 la finale di Sanremo Giovani.

Nel presentare la finale, Amadeus ha svelato che i giurati della finale di Sanremo Giovani, quindi Pippo Baudo, Carlo Conti, Antonella Clerici, Piero Chiambretti e Gigi D’Alessio, saranno anche ospiti del Festival di Sanremo. 

“Il festival edizione n.70 è entrato nel vivo – dice Amadeus in conferenza stampa – ma io non sono agitato, sono felice. Fosse per me mi sarei trasferito a Sanremo già due mesi fa”.

“I giovani – continua – sono stati il mio primo pensiero, volevo ripartire da loro, per dare vita a un Sanremo che rispetti la tradizione e guardi alla realtà discografica”.

Ma Amadeus è al lavoro anche sui Big, che saranno svelati il 6 gennaio durante I Soliti Ignoti. “La mia playlist di 22 è pronta. Almeno dieci sono rimasti fuori con dispiacere”.

 Tra le novità Al Bano e Romina Power super ospiti di Sanremo 2020. Lo ha anticipato lo stesso cantante a Porta a Porta, mentre durante la trasmissione VivaAsiago10! Fiorello ha annunciato che Jovanotti non sarà al festival. 

Sull’argomento il conduttore e direttore artistico non si è sbilanciato: “Sanremo è di tutti. E ci sono voci che girano di cui nemmeno io so nulla”. “Sapete più cose di me – continua – Comunque voglio un Sanremo sorprendente e gli amici come Jovanotti sono sempre i benvenuti se vogliono venire. Certo se va in Perù in bici… posso provare a iscriverlo alla Milano-Sanremo”.

Fonte: Ansa