Festival di Sanremo 2018, il giornalista che guarda film a luci rosse in sala stampa

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 febbraio 2018 14:09 | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2018 14:09
Festival di Sanremo 2018, il giornalista che guarda film a luci rosse in sala stampa

Festival di Sanremo 2018, il giornalista che guarda film a luci rosse in sala stampa

SANREMO – Notizie piccanti da Sanremo. Per la precisione dalla sala stampa, dove un giornalista sarebbe stato pizzicato a guardare video sconvenienti. Una notizia che, se verificata, sarebbe imbarazzante non solo per il professionista, ma per l’intera categoria. A lanciare l’indiscrezione è il ben informato Dagospia.

Nella rubrica “Chicche da Sanremo”, il sito di gossip pone una domanda impertinente: “Quale giornalista, non più giovanissimo, è stato beccato in sala stampa a guardare un video hot?”. Nessun dettaglio, a parte l’età avanzata del protagonista. Chi sarà mai?

Non è la prima volta che arrivano storie pruriginose sul Festival. Già settimane fa Giovanni Ciacci, esperto di moda e costumista della kermesse, ci aveva messi in guardia su quel che solitamente accade intorno all’Ariston, sia in sala stampa che negli hotel. “A Sanremo si scopa sempre! – aveva detto senza peli sulla lingua – Anche in sala stampa se ne vedono delle belle, altro che Badoo o Grindr. Se solo quei bagni potessero parlare, cherie. Per gli addetti ai lavori, la settimana di Sanremo è un po’ come la gita di terza media dove tutto è possibile. Una parte della città si trasforma improvvisamente in una sorta di club per scambisti di Jessica Rizzo”.