Sanremo, le 5 serate del Festival: martedì Al Bano, mercoledì Charlize Theron…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 febbraio 2015 1:51 | Ultimo aggiornamento: 10 febbraio 2015 1:51
Sanremo, le 5 serate del Festival: martedì Al Bano, mercoledì Charlize Theron...

(Foto Lapresse)

SANREMO – E’ un Festival di Sanremo all’insegna della tradizione quello condotto da Carlo Conti, al via martedì 10 febbraio su Rai1. Riflettori accesi su Al Bano e Romina Power, che celebreranno la loro reunion artistica sul palco dell’Ariston con un medley dei loro successi e “una sorpresa”, ha promesso Conti.

Ospiti anche Tiziano Ferro, gli Imagine Dragons, Alessandro Siani, i Pilobolus Dance Theatre, il medico di Emergency Fabrizio Pulvirenti guarito dal virus Ebola e la famiglia Anania di Catanzaro con 16 figli.

L’inizio della serata sarà dietro le quinte, con l’attesa e i preparativi dei Campioni. La gara scatterà per i primi dieci: Chiara, Gianluca Grignani, Alex Britti, Malika Ayane, Dear Jack, Lara Fabian, Nek, Grazia Di Michele-Mauro Coruzzi, Annalisa, Nesli (questo l’ordine in cui hanno provato). Le esibizioni saranno votate dal pubblico con il televoto e dalla giuria della Sala Stampa del Festival: i risultati peseranno ognuno per il 50%.

5 x 1000

MERCOLEDì – Già martedì è atteso l’arrivo in riviera di Charlize Theron: l’attrice premio Oscar avrebbe prenotato un soggiorno di due notti a Montecarlo e dovrebbe salire sul palco mercoledì 11 febbraio. Superospiti della seconda serata anche Biagio Antonacci, Conchita Wurst, Vincenzo Nibali e Pintus. In scaletta la gara degli altri dieci Big (in Nina Zilli, Marco Masini, Anna Tatangelo, Raf, Il Volo, Irene Grandi, Biggio e Mandelli, Lorenzo Fragola, Bianca Atzei e Moreno) e, in apertura di serata, la sfida diretta tra due coppie di Giovani: su quattro, solo due passano alla semifinale di venerdì (il meccanismo di scelta prevede sempre un fifty-fifty tra televoto e giuria della Sala Stampa).

GIOVEDì – Altra doppia sfida tra le Nuove Proposte nella serata di giovedì 12 febbraio, quella delle cover, con l’omaggio dei Campioni ai successi del passato (ancora una volta sottoposti al giudizio di televoto e Sala stampa). Ospiti gli Spandau Ballet, il dj produttore The Avener, i Saint Motel, il ct della Nazionale Antonio Conte. Potrebbe essere anche la serata di Luca e Paolo, con una performance che promette scintille. All’Ariston anche il presidente della Samp, Massimo Ferrero: “Gli chiederò quale canzone lo rappresenta di più – spiega Conti, e dovrebbe essere Vita spericolata di Vasco Rossi – ma parleremo anche dell’importante contributo che Sampdoria e Genoa hanno assicurato a Genova colpita dall’alluvione”.

VENERDì – Venerdì 13 febbraio il superospite è Giovanni Allevi. Tornano sul palco i quattro Giovani rimasti in gara, per la semifinale e poi la finale a due, e tutti e 20 i Campioni (stavolta sottoposti a televoto, giuria degli esperti e giuria demoscopica, rispettivamente con un peso del 40%, 30% e 30%). Dalla media ponderata delle varie votazioni verrà stilata la graduatoria: gli ultimi 4 Big saranno eliminati, gli altri 16 passeranno alla finale.

SABATO –  Sabato 14 febbraio il festival 2015 avrà il suo vincitore. All’Ariston di scena Will Smith con Margot Robbie, Ed Sheeran, Gianna Nannini, Giorgio Panariello, Enrico Ruggeri per un omaggio a Gaber, Jannacci e Faletti e per la Partita del Cuore del 2 giugno, il musical Romeo & Giulietta e il cast di Braccialetti rossi. Sul palco anche la Pfm con una rappresentanza della banda dell’esercito italiano per un omaggio al centenario della prima guerra mondiale.