Confalonieri “apre” a Santoro: “Lo prenderei subito, è un signor giornalista”

Pubblicato il 23 luglio 2010 9:30 | Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2010 9:31

Nel giorno in cui ha ricevuto l’ok per il suo ritorno in Rai, Michele Santoro incassa anche gli apprezzamenti del presidente di Mediaset, Fedele Confalonieri. “Io lo riprenderei subito, è un signor giornalista. Uno che ti fa il 20% ci pensi su tremila volte, poi lo prendi”, ha detto Confalonieri.

Il presidente di Mediaset scherza poi sul giornalista e sulle sue battaglie. “Se venisse da noi – ha spiegato Confalonieri – almeno non farebbe più il martire. Certo non mi piace vederlo tutte le sere. E poi ha pessime frequentazioni”.

I due conduttori del programma radiofonico “Un giorno da pecora” su Radiodue lo punzecchiano per capire quali siano le frequentazioni poco raccomandabili. E Confalonieri non si sottrae. “Travaglio?”, suggeriscono. Lui conferma il suo sense of humour. “Io non l’ho detto. Lo avete detto voi”.

Poi gli chiedono se insieme a Santoro prenderebbe anche Travaglio e la Dandini. La replica è rapidissima. “Travaglio no e non ho presente la trasmissione della Dandini”.